20 anni fa, lo ha intervistato alla Statehouse. Ieri, ha ricevuto l'ultima domanda alla Casa Bianca

Newsletter

Il presidente Barack Obama, a sinistra, parla con il presidente dell'Associazione dei corrispondenti della Casa Bianca Christi Parsons durante la cena dell'Associazione dei corrispondenti della Casa Bianca al Washington Hilton sabato 25 aprile 2015 a Washington. (AP Photo / Evan Vucci)

Buongiorno. Ecco la nostra carrellata mattutina di tutte le notizie sui media che devi sapere. Vuoi ricevere questo briefing nella tua casella di posta ogni mattina? sottoscrivi Qui .

Christi Parsons è stata la prima e l'ultima. Di coloro che hanno intrattenuto la sala riunioni della Casa Bianca giovedì per l'ultima conferenza stampa del presidente Obama, il primo ad avergli posto una domanda è stato Parsons mentre copriva la legislatura dell'Illinois per il Chicago Tribune. Pensa che fosse il 1997 o il 1998.



Mercoledì è stata l'ultima.

Sapeva che sarebbe stata chiamata. Obama ha un netto senso della storia. Molto tempo fa, avevano parlato per la prima volta di questioni di giustizia penale a Springfield, la capitale dello stato. Non c'erano molti giornalisti a cui importava veramente del legislatore del South Side, che ha dedicato molto tempo alla definizione dei profili razziali e alla pena di morte.

'Era una miniera d'oro di una fonte su questi temi', ricorda Parsons.

Negli ultimi cinque giorni, ha rimuginato su ciò che avrebbe chiesto. Ha chiesto consiglio a vecchi amici e colleghi, me compreso. Che ci fossimo illuminati o semplicemente confusi, ha fornito un elenco di otto domande.

E perché otto quando poteva chiederne solo uno?

La sua idea era che la natura appropriata di ciascuno sarebbe dipesa da quando lui l'avesse riconosciuta. In cima alla conferenza stampa? Da qualche parte nel mezzo? O forse alla fine.

Uno dei suoi otto ha coinvolto il suo predecessore, George W. Bush. In effetti, durante la conferenza stampa ha pensato che sarebbe andata con questo: come è cambiata la sua valutazione di Bush negli ultimi otto anni?

Ma poi, l'ha lanciata per un po 'non solo facendole l'ultima domanda, ma facendolo in modo personale.

trump rally tulsa ok volpe

“Christi Parsons. E Christi, riceverai l'ultima domanda. Christi è ... La conosco da Springfield, Illinois. Quando ero senatore di stato, ascoltava quello che avevo da dire. Quindi il minimo che posso fare è farle l'ultima domanda come Presidente degli Stati Uniti. Vai avanti.'

Parson ha scherzato, '217 numeri funzionano ancora', riferendosi al prefisso di Springfield. Ma in quel momento ha anche optato per una domanda più personale di ciò che aveva pianificato su Bush.

“Quando è venuto da me con una presentazione personale, ho pensato che forse avrebbe potuto rallentare e pensare alla domanda più personale. Ho imparato a leggerlo negli ultimi anni, immagino ... È un'abilità conquistata a fatica che metterò su uno scaffale ora, immagino. '

La domanda: “La First Lady ha posto la posta in gioco delle elezioni del 2016 in termini molto personali in un discorso che ha risuonato in tutto il paese, e ha davvero espresso le preoccupazioni di molte donne, persone LGBT, persone di colore e molte altre. E così ora mi chiedo come tu e la First Lady stiate parlando alle vostre figlie del significato di questa elezione e di come la interpretate per voi stessi e per loro '.

Perfetto. Intelligente, potenzialmente rivelatore e non chiesto già 50 volte nei suoi numerosi discorsi di addio.

Nessuna sorpresa, ha mostrato il tipo di sincera destrezza intellettuale che non è posseduta dal suo successore.

'... Abbiamo cercato di insegnare loro la speranza e che l'unica cosa che è la fine del mondo è la fine del mondo. E così vieni buttato a terra, ti alzi, ti lavi via e torni a lavorare. '

chi ha sostenuto il giornale di Wall Street

Sembrava davvero sorpreso, ammette Parsons, “ecco perché è stato ancora più sorprendente che sia andato avanti e abbia affrontato la domanda. Di solito non gli piace farlo, soprattutto quando è una domanda molto personale. Ma ultimamente è stato in un posto diverso, a dare questo insolitamente colloquio personale a David Axelrod, per esempio. Hai avuto la sensazione che le sue figlie lo abbiano ispirato e alla fine ha ritenuto opportuno condividere qualcosa di privato su di loro in questo modo. '

E, ora, torniamo al lavoro. Sarà il caso, in modi diversi, di Parsons e Obama. Ma è stata una bella chiusura al capitolo più movimentato di un rapporto professionale reciprocamente rispettoso e gratificante di giornalista e storico funzionario eletto.

Netflix esplode

“Netflix ha aggiunto quasi 2 milioni di nuovi abbonati a livello nazionale e circa 5 milioni di abbonati a livello internazionale nel quarto trimestre di quest'anno, ha affermato oggi la società. Le aspettative di Wall Street per il quarto trimestre sono scese molto al di sotto di tale cifra, attestandosi rispettivamente a 1,38 e 3,78 milioni '. ( TechCrunch )

Nel mercato per una casa da $ 250 milioni?

Giornalismo immobiliare che puoi utilizzare: 'La nuova villa che lo sviluppatore Bruce Makowsky sta vendendo per $ 250 milioni include 150 opere d'arte originali, $ 30 milioni di auto classiche (la sua stima), una dozzina di motociclette ad alte prestazioni e un elicottero disattivato . ' ( Bloomberg )

'Brutta giornata per gli scrittori'

Jeff Bagwell , Tim Raines e Ivan Rodriguez sono stati eletti ieri nella Hall of Fame del baseball nel voto annuale degli scrittori sportivi membri della loro associazione. 'È una buona giornata per la sala, ma non è un gran giorno per gli scrittori', ha detto il giornalista Jon Heyman durante l'annuncio della rete MLB. 'Penso ai sei migliori giocatori di baseball, in termini di risultati, uno di loro è entrato'.

Intendeva Rodriguez. Quelli che sentiva erano irrigiditi lo erano Rogers Clemens , Barry Bonds , Vladimir Guerrero , Sammy Sosa e Manny ramirez . Ma il consenso sembra essere che anche coloro che sono stati contaminati da accuse di utilizzo di farmaci che migliorano le prestazioni trarranno beneficio dalla diminuzione della notorietà con il passare degli anni.

'Twilight of the Narratives'

Scrivere in un commento, Matteo Continetti sostiene che i social media, in particolare Facebook, hanno minato quelle che egli considera spesso 'narrazioni' liberali nella stampa su eventi importanti. Cita un blogger del Washington Post sul recente terribile video di un uomo bianco disabile torturato da quattro adolescenti neri e afferma che, se non fosse stato per i social media, la storia avrebbe potuto essere repressa. L'articolo di Post ha sostenuto che, in effetti, l'incidente ha giocato erroneamente 'nella visione del mondo di molti elettori di Trump'.

Quel particolare messaggio di posta “era sia asinino che rivelatore della sensibilità postmoderna della nostra stampa impegnata, liberale, antagonista, istruita e poco istruita. Per questa classe di persone, la parola 'narrativa' è arrivata a significare non 'storia' o 'racconto' ma 'propaganda'. Una storia non è giudicata in base alla sua verità o anche al valore commerciale, ma in base a quanto bene serva alla narrazione. Conferma i pregiudizi dei suoi autori e promuove la loro agenda ideologica e partigiana? O sovverte quelle priorità e rivela fatti scomodi? ' ( Commento )

Titolo del giorno

'Perché gli innovatori dovrebbero studiare l'ascesa e la caduta dell'Impero veneziano' ( Harvard Business Review )

La caccia di Facebook per video di qualità

Facebook si sta rendendo conto che il video live di qualità è troppo difficile da fare bene, e potrebbe essere meglio pagare le grandi aziende premium per fare cose di qualità per i programmi TV. Ma continuerà a pagare ragazzini per video dal vivo? Forse no, dice Kurt Warner di Recode.

La creazione di contenuti di intrattenimento reali può essere la strada da percorrere grazie alla qualità delle licenze da parte di grandi aziende che già creano contenuti episodici. Gli editori di livello medio e inferiore che guadagnano qualche soldo da Facebook Live ora potrebbero trovarsi nei guai a lungo termine. ( Cheddar )

Sollevare dubbi sull'impatto delle fake news

Economista di Stanford Matthew Gentzkow era all'Università di Chicago quando ha vinto la medaglia John Bates Clark 2014 per il miglior economista sotto i 40 anni fa. Mentre era lì, lui e il suo collega Jesse Shapiro (ora alla Brown University) combinati sul lavoro che solleva dubbi su quante notizie di matrice ideologica gli americani effettivamente consumano. ( Il New York Times )

Ora, lui e la New York University Hunt Allcott sostengono in 'Social Media and Fake News in the 2016 Election' che il loro impatto è stato molto sopravvalutato. Ciò fa affidamento al partito sul lavoro di sondaggio post-elettorale che ha svolto, ma anche agli analisti che concludono che la televisione rimane molto più potente dei social media. (Poynter)

Notizie da una delle città preferite di Hemingway

Pensi di aver avuto un brutto inverno? Prova tre piedi di neve in cinque giorni. Questo è un metro a Ketchum, Idaho, dove la storia principale è abbastanza ovvia. 'Con l'inverno in pieno svolgimento, la città di Ketchum ha speso circa la metà dei 172.000 dollari che ha preventivato per la rimozione della neve quest'anno'. ( Idaho Mountain Express )

Il collegamento Vladimir Putin-Brian Lamb

Dannazione. Avevo così sperato che lo scandalo degli hacker russi includesse la conferma di ciò Vladimir Putin era andato dopo C-SPAN ed è stata la causa di una recente interruzione durante la quale si è ottenuta brevemente la trasmissione di RT piuttosto che un'udienza di conferma per un candidato al governo Trump.

abbandonato la scuola ha iniziato a vendere cibo per cani

“C-SPAN ha concluso le sue indagini e, come avevamo anticipato giovedì scorso, l'interruzione del nostro live streaming su C-SPAN.org il 12 gennaio è stata causata da un errore di instradamento interno. C-SPAN.org non è stato violato. Abbiamo stabilito che durante i test per la copertura inaugurale, il segnale di RT è stato erroneamente instradato sul codificatore principale che alimentava il segnale di C-SPAN1 a Internet, piuttosto che a un backup inutilizzato. '

Ma se Putin potesse entrare in C-SPAN, pensi che partecipi a un'audizione della commissione per l'agricoltura della Camera sui sussidi? A Book TV tape dell'autore di a Harry Truman biografia in una biblioteca pubblica quasi vuota o, forse, la ripetizione di uno speciale Dolley Madison ?

Certamente non saboterebbe il feed dal vivo dalla lobby della Trump Tower.

Un senso di illegittimità

Michael D'Antonio , un autore-giornalista che faceva parte di un team del Premio Pulitzer a Newsday, è un osservatore di Trump di lunga data e un biografo di Trump. Durante un panel di Politico su Trump, ha affermato: '... Ha questa profonda paura di non essere lui stesso un presidente legittimo, e penso che sia per questo che fa di tutto per delegittimare anche la comunità dell'intelligence, che è la risorsa chiave del presidente. in sicurezza, e farà questo comportamento umiliante e delegittimante piuttosto che accettare ciò che hanno da dirgli '. ( Politico )

grafico di fonti di notizie affidabili

Il balbettio mattutino

'Fox & Friends' e 'New Day' della CNN hanno mostrato i loro set per il giorno dell'inaugurazione mentre il primo ha aperto la mattinata con una raffica retorica al leader del senato democratico Chuck Schumer ('Lui è la palude!' Ha intonato il co-presentatore e autoproclamato antropologo Ainsley Earhardt ), e in seguito si è vantato di un sondaggio di Pew Research che mostrava che Fox era la principale fonte di notizie per gli elettori elettorali. ( Banco ).

La CNN, che ha fatto un buon lavoro negli ultimi giorni della Casa Bianca in uno speciale la scorsa notte (concentrandosi in gran parte su tre migliori assistenti), si è concentrata sulle conferme degli inciampi dei candidati al governo del Trump. Ha registrato il crollo di un edificio a Teheran e una valanga in Italia. E uno aveva il senatore democratico conservatore. Joe Manchin del West Virginia in studio per non essere d'accordo con i membri del partito che boicottano i festeggiamenti di domani e il segretario alla Difesa Ashton Carter su nastro che si oppone al pendolarismo della sentenza di Chelsea Manning.

'Morning Joe' di MSNBC ha colto l'inevitabile incertezza della transizione, poi si è trasformato in ricovero in ospedale dell'ex presidente George H.W. cespuglio , insieme a Barbara Bush . E poi c'è stata l'udienza di conferma di oggi per l'ex governatore del Texas. Rick Perry .

Sapeva cosa comportava il lavoro? Mika Brzezinski ha detto di no, chiaramente comprando rapporti dello stesso. Nel frattempo, Joe Scarborough ha detto di si. Lucky Rick, all'America probabilmente non importerà alla vigilia dell'inaugurazione.

Esclusiva Football Zebras!

'Esclusiva Football Zebras: Carl Cheffers sarà l'arbitro a capo dello staff di arbitraggio del Super Bowl LI il 5 febbraio a Houston. Questo era ampiamente sospettato e oggi gli incarichi sono stati ufficialmente dati all'equipaggio. Questo sarà il primo incarico di Cheffers al Super Bowl '. ( Zebre di calcio )

Sfumata lede del giorno

'Foxborough - Allora, perché così tante persone sembrano pensare che i Patriots siano un mucchio di ... buchi?' ( Notizie quotidiane di New York )

Come ha passato Joe Biden mercoledì

Mentre il presidente teneva la sua conferenza stampa finale, un corpo di stampa della Casa Bianca apatico ha fatto saltare in aria il luogo in cui si trovava il vicepresidente '. Esortando i membri dello staff a tenere gli occhi aperti per una' piccola ragazza squamosa senza gambe ', secondo quanto riferito dal vicepresidente Joe Biden Mercoledì ha cercato per l'ultima volta la Casa Bianca alla ricerca del suo serpente corallo domestico di 12 anni scomparso, Fruit Loop. `` Guarda, ho appena trovato una pelle scartata su una sedia nella stanza di Roosevelt, quindi so che sta ancora scivolando qui da qualche parte '', ha detto Biden, le cui fonti hanno confermato di aver rovistato nei cassetti della Resolute Desk nello studio ovale e di aver strisciato su le sue mani e le ginocchia scrutano sotto i mobili in cerca del serpente lungo 3 piedi. '

Oh, quello era La cipolla . Non importa.

Correzioni? Suggerimenti? Per favore mandami un'email: jwarren@poynter.org . Ti piacerebbe ricevere questa carrellata via email ogni mattina? Registrati qui .