I media conservatori hanno aiutato Donald Trump a essere eletto nel 2016. Potrebbero aiutarlo a perdere le elezioni nel 2020?

Newsletter

Il presidente ha dipinto un quadro roseo del coronavirus. È perché è influenzato da un ciclo di feedback positivo da parte dei media conservatori?

Il presidente Donald Trump parla lunedì ai media sul prato della Casa Bianca. (AP Photo / Andrew Harnik)

Negli ultimi mesi, il presidente Donald Trump ha dipinto un quadro roseo sul coronavirus: che semplicemente scomparirà, che non è così grave come indicano i numeri, che siamo vicini a cure e vaccini. E, pur spingendo affinché il Paese riaprisca, promette che presto la vita tornerà alla normalità.

Dice tutto questo anche se niente sembra vero.



che ha scritto op ed anonimo

Allora perché lo dice? Sembra essere la sua strategia per essere rieletto. Se credi ai numeri dei sondaggi, tuttavia, la strategia del bicchiere mezzo pieno di Trump non funziona.

Il che solleva la domanda: invece di parlare di un buon gioco, seppellire la testa sotto la sabbia e cercare di convincere la gente che i fatti non sono reali, perché il presidente Trump non fa l'unica cosa che è più probabile che venga rieletto? Perché non tratta il coronavirus come se fosse effettivamente una crisi? O almeno agire come se stesse cercando di risolvere il problema?

Queste sono le domande che lasciano perplessi sia gli alleati che gli oppositori di Trump, secondo una storia perspicace sul Washington Post di Ashley Parker e Philip Rucker .

Questo è ciò che hanno scritto Parker e Rucker:

'Le persone vicine a Trump, molte che parlano in modo anonimo per condividere discussioni e impressioni sincere, dicono che l'incapacità del presidente di affrontare completamente la crisi è dovuta alla sua riluttanza quasi patologica ad ammettere l'errore; un ciclo di feedback positivo di valutazioni e dati eccessivamente rosei da parte di consulenti e Fox News; e un debole per il pensiero magico che gli ha impedito di impegnarsi completamente con la pandemia. '

Parker e Rucker scrivono che, nelle ultime settimane, il messaggio potrebbe finalmente arrivare a Trump. Ma c'è anche il pensiero che continui a fare passi falsi di diniego perché è influenzato dai media conservatori, in particolare Fox News.

Parker e Rucker hanno scritto: “Un altro ostacolo autoimposto per Trump è stata la sua dipendenza da un ciclo di feedback positivo. Piuttosto che sedersi per i briefing del direttore delle malattie infettive Anthony S. Fauci e altri esperti medici, il presidente consuma molte delle sue informazioni sul virus da Fox News Channel e da altre fonti mediatiche conservatrici, dove i suoi booster in onda danno una svolta positiva sviluppi. '

Come scrive il giornalista di opinione del Washington Post Greg Sargent : Non sarebbe ironico se la rete che lo ha aiutato a essere eletto nel 2016 finisse per essere un grande motivo per cui non viene rieletto nel 2020?

Sargent scrive: 'Questo convince Trump che sta riuscendo, il che fornisce un campo di distorsione della realtà efficace contro le critiche esterne'.

Sargent sottolinea anche che Trump sembra anche essere influenzato da Fox News quando si tratta di questioni di razza e di come affrontare le proteste. Sargent scrive: 'Verranno scritti libri sul ruolo di Fox News nell'esacerbare la catastrofe nazionale che è questa presidenza. Ma, nel persuadere Trump che sta effettivamente vincendo i nostri grandi argomenti su entrambe le crisi, Fox News potrebbe anche affrettare la sua fine '.

Un lavoratore spruzza il parapetto per aiutare a prevenire la diffusione del coronavirus prima di uno studio di Miami Marlins all'inizio di questo mese. (AP Photo / Wilfredo Lee)

Non dovremmo essere affatto sorpresi da questa notizia: a meno di una settimana dal suo ritorno, la Major League Baseball ha subito una battuta d'arresto deprimente quando più di una dozzina di membri dei Miami Marlins, inclusi 11 giocatori e due allenatori, sono risultati positivi per COVID- 19. La partita Marlins-Orioles prevista per lunedì è stata rinviata. Anche la partita Yankees-Phillies a Philadelphia è stata rinviata perché i Marlins hanno trascorso il fine settimana a giocare a Philadelphia e c'è preoccupazione per quanto sia sicura la clubhouse dei visitatori.

Ora aspetteremo di vedere se questo è solo un blip o l'inizio di casi diffusi nel baseball che potrebbero alla fine chiudere il campionato. La Major League Baseball, come tutti i principali sport, aveva un piano su come aprire la sua stagione. Ma ha un piano su come finirlo?

Come disse una volta il pugile Mike Tyson, 'Tutti hanno un piano fino a quando non vengono presi a pugni in bocca'. Beh, la Major League Baseball ha appena ricevuto un pugno in bocca. Come risponderà?

C'è ottimismo che NBA e NHL possano superare le loro stagioni. La NBA giocherà in una bolla piena a Orlando, in Florida, mentre la NHL giocherà principalmente (ma non interamente) in bolle in due città canadesi. Il baseball, tuttavia, giocava nelle varie città della major league in tutto il paese, anche se di fronte a nessun fan.

Quindi ora non puoi fare a meno di chiedere: se uno sport senza contatto come il baseball non può passare una settimana senza problemi, come faranno gli sport di contatto come il calcio? Può davvero esserci una stagione calcistica della NFL e del college?

Apparendo nel programma radiofonico ESPN di Paul Finebaum, Pat Forde di Sports Illustrated ha affermato che quando si parla di football universitario, 'qualsiasi speranza che ci sia una drammatica inversione del numero complessivo di virus nel paese sembra senza speranza. Quindi ora quello che stai guardando, come mi ha detto un commissario, è 'Qual è la voglia di rischio?' '

Queste domande hanno portato lunedì a qualche polemica sui media su Twitter. Mentre molti nei media sportivi hanno iniziato a chiedersi se il calcio dovesse o meno essere giocato in autunno, il co-conduttore del programma mattutino della NFL Network Kyle Brandt ha twittato :

'C'è un segmento dei media della NFL che sembra quasi tifare per COVID per influenzare la stagione. Lo vogliono. Vedono le notizie di Marlins e dicono: 'Sì! Tanta fortuna, calcio! 'Queste sono persone che si guadagnano da vivere con il calcio. Non capisco. '

over vs more than ap style

Questa è una versione ridicolmente cattiva di Brandt. I membri dei media non 'quasi tifano' perché il calcio venga chiuso. È compito dei media riferire i fatti e mettere in discussione la saggezza di provare a praticare uno sport durante una pandemia mortale. Questo non significa coloro che coprono lo sport volere per spegnerlo.

Si può contemporaneamente desiderare di praticare sport e pensare che sia una cattiva idea, o almeno aumentare la possibilità che sia una cattiva idea.

Brandt ha trovato alcuni sostenitori online, per lo più utenti Twitter non media. Coloro che si occupano di sport per vivere hanno reagito.

Scrittore di successo della NFL Peter King ha twittato a Brandt, 'Oh, basta'.

Jeff Schultz, editorialista di The Athletic di Atlanta, twittato , 'L'intero Tweet avrebbe dovuto essere la tua ultima riga:' Non ho capito. ''

Scrittore di lunga data della NFL a New York, Ralph Vacchiano, che ora lavora per SportsNet New York, twittato , 'Il motivo per cui non lo capisci è perché ti sbagli completamente. Nessuno nei media della NFL fa il tifo contro una stagione in cui il nostro sostentamento dipende da questo. Questa è una visione offensiva e imprecisa. Il fatto è che le notizie di Marlins mostrano quanto sarà dura una stagione NFL. È solo vero. '

Non c'è dubbio che le notizie di lunedì sui Marlin siano state rese ancora più cupe dal fatto che la gente sembrava felicissima per il ritorno dello sport. Enormi numeri televisivi dimostrano quanto fosse ed è grande l'appetito.

Una media di 4 milioni di persone hanno guardato la partita del giorno di apertura di ESPN tra gli Yankees e le nazionali campione in carica. Quella è stata la partita della regular season più seguita dal 2011. Quella stessa notte, 2,7 milioni hanno guardato i Giants and Dodgers, rendendola la partita di regular season più seguita di sempre di ESPN.

Inoltre, i numeri WNBA sono aumentati del 20% rispetto a un anno fa. La partita di sabato tra Los Angeles Sparks e Phoenix Mercury ha registrato una media di 540.000 spettatori, rendendola la partita di apertura WNBA più seguita dal 2012. ESPN ha annunciato lunedì che avrebbe aggiunto altre 13 partite WNBA al suo palinsesto televisivo, portando il numero di partite che andrà in onda a 37 E quel numero non include i giochi post-stagionali, che ESPN andrà in onda.

La regista Ava DuVernay appare nella copertura della NBC di 'Remembering John Lewis'. (Cortesia: NBC News.)

Tutte le reti di notizie principali e via cavo hanno avuto una copertura speciale lunedì del defunto rappresentante John Lewis e della sua processione attraverso Washington, DC. Le mie citazioni preferite del giorno sono state della regista Ava DuVernay. In primo luogo, su NBC, ha detto:

“Era davvero una delle poche persone di quel periodo che era ancora in vita, che era in grado di raggiungere la piena ampiezza delle sue possibilità e capacità. … Così tanti dei nostri grandi leader di quel tempo furono uccisi, imprigionati, esiliati. E quindi rende la meraviglia che abbia vissuto 80 anni e sia stato un legislatore per tutti quegli anni e un leader ancora più notevole '.

primo quotidiano in america

DuVernay, che ha diretto il film 'Selma', ha detto a Norah O'Donnell di CBS News che è stato un 'sbalorditivo' guardare le truppe dello stato dell'Alabama salutare la bara di Lewis quando ha attraversato il ponte di Edmund Pettus domenica.

'Vedere quel saluto mi ha fatto credere, nel suo senso più tangibile, che nulla è impossibile', ha detto DuVerney.

Di lunedi, Ho scritto come le stazioni di proprietà di Sinclair Broadcasting stavano per eseguire una ridicola teoria del complotto secondo cui il dottor Anthony Fauci era responsabile della creazione del coronavirus. Doveva essere un segmento durante 'America This Week', uno spettacolo condotto dall'ex personaggio di Fox News Eric Bolling. Bene, Sinclair è tornato in sé e ha deciso di uccidere il pezzo.

Inizialmente, Sinclair ha detto che avrebbe tenuto a bada la gestione del segmento fino a quando non avrebbe potuto aggiungere contesto e respingere le affermazioni fatte nel pezzo dalla ricercatrice Judy Mikovits.

In una dichiarazione a Oliver Darcy della CNN , un portavoce di Sinclair ha dichiarato: “Dopo un'ulteriore revisione, abbiamo deciso di non mandare in onda l'intervista con il Dr. Mikovits. Sebbene il segmento includesse un esperto per contestare la dottoressa Mikovits, data la natura delle teorie che ha presentato, riteniamo che non sia appropriato mandare in onda l'intervista '.

Il portavoce ha anche espresso ammirazione e sostegno a Fauci e ha detto di avere un invito permanente a comparire nelle stazioni di Sinclair.

Il comitato editoriale del New York Times, che ha visto la sua parte di polemiche nelle ultime settimane, ha fatto alcune mosse lunedì. Il più grande è stato che Jyoti Thottam è stato nominato vicedirettore. Thottam è al Times da più di due anni e ha partecipato a diversi progetti multimediali di alto profilo, tra cui 'L'America di cui abbiamo bisogno' serie.

Inoltre, lunedì il consiglio ha aggiunto un nuovo membro. Farah Stockman coprirà la politica estera e gli affari nazionali. Ha trascorso gli ultimi quattro anni sul fronte delle notizie, occupandosi di razza, classe e America centrale. Ex editorialista e membro del comitato editoriale del Boston Globe, Stockman ha vinto un Premio Pulitzer per il commento nel 2016 per un serie sugli autobus a Boston .

Caitlin Roper, senior editor del The New York Times Magazine, è stata nominata produttrice esecutiva di progetti con sceneggiatura, facendo esattamente quello che dice il suo titolo: aiutare il Times a sviluppare i suoi reportage in progetti televisivi e cinematografici con sceneggiatura. Roper ha già svolto questo lavoro, ma il suo nuovo titolo è stato annunciato lunedì dall'assistente direttore del Times Sam Dolnick. Ha già collaborato con il Times, Lionsgate, Oprah Winfrey e Nikole Hannah-Jones per il progetto 1619 del Times. Roper è entrato a far parte del Times nel 2016 dopo aver lavorato in Wired.

In una dichiarazione, Dolnick ha dichiarato: “Per portare le storie del Times sullo schermo cinematografico, Caitlin lavorerà a stretto contatto con giornalisti, editori, i nostri agenti di Hollywood e una raccolta di sceneggiatori, produttori e registi di prim'ordine. Caitlin è un ponte perfetto dalla redazione a Hollywood grazie alla sua creatività senza limiti, al suo gusto tagliente, alla sua capacità sovrumana di fare le cose e al suo entusiasmo contagioso. È anche una delle editrici più imprenditoriali e visive in vita '.

(Cortesia: ABC News)

ABC News ricorderà la vita e l'eredità della leggenda televisiva Regis Philbin in uno speciale in prima serata stasera alle 20:00. Orientale. Philbin è morto la scorsa settimana all'età di 88 anni. 'Regis Philbin: The Morning Maestro - A Special Edition of 20/20' conterrà anche un'intervista esclusiva con Kelly Ripa, co-conduttrice del programma mattutino di Philbin per oltre un decennio. come interviste a Kathie Lee Gifford, Mary Hart e ai suoi amici d'infanzia. Lo spettacolo includerà alcune delle sue clip memorabili e la sua ultima intervista televisiva con Jimmy Kimmel lo scorso marzo.

Hai un feedback o un suggerimento? Inviare un'e-mail allo scrittore senior di media Poynter Tom Jones all'indirizzo tjones@poynter.org .

  • PolitiFact fact-check sul coronavirus
  • Writing About the World in 2020: Dignity and Precision in Language - 29 luglio a mezzogiorno orientale, Poynter
  • COVID 19 Dinamica ed evoluzione - 31 luglio ore 12 Eastern, UCSD School of Medicine (University of California San Diego)
    Will Work for Impact: Investigative Journalism (Online Group Seminar) - 4-25 agosto, Poynter

Vuoi ricevere questo briefing nella tua casella di posta? Registrati qui.