Non lasciarti ingannare: la terza giornata internazionale di verifica dei fatti consente ai cittadini di tutto il mondo di separare i fatti dalla finzione

Controllo Dei Fatti

Illustrazione di Isaac Avila Rodriguez.

In qualità di quartier generale mondiale per l'etica del giornalismo e il controllo dei fatti, Poynter presenterà più di 200 risorse di controllo dei fatti in 15 lingue su FactCheckingDay.com e promuovere contenuti speciali di verifica dei fatti su Facebook, Reddit, Snapchat e YouTube.


ST. PETERSBURG, Florida (2 aprile 2019) - Nella maggior parte del mondo, il 1 aprile è un giorno per gli sciocchi. Il 2 aprile è un giorno di fatti. Oggi è l'International Fact-Checking Day e l'International Fact-Checking Network (IFCN) del Poynter Institute coordinerà ancora una volta le attività e amplierà le risorse che consentono ai cittadini globali di tutte le età di separare i fatti dalla finzione.



'Nella nostra società interconnessa, la disinformazione non conosce confini', ha detto Baybars Örsek, il nuovo direttore dell'IFCN, che Poynter ha fondato nel 2015 perricercare, insegnare, convocare e finanziare il crescente numero di verificatori di fatti in tutto il mondo. “Con le cospirazioni online che alimentano la violenza in India e Brasile e le campagne di disinformazione contro le elezioni nell'Unione europea e negli Stati Uniti, il controllo dei fatti deve espandersi in ogni angolo della terra. Ma i fact-checker non possono farlo da soli. La Giornata internazionale della verifica dei fatti consiste nell'insegnare alla persona media gli strumenti e i metodi che i verificatori di fatti utilizzano per combattere per la verità, in modo che possano essere consumatori più critici di informazioni '.

sesso di morte e prestiti agli studenti di denaro

Il fulcro delle attività della Giornata internazionale della verifica dei fatti è FactCheckingDay.com . Mentre i fact-checker possono mettere a punto le loro abilità con fogli di suggerimenti e gli studenti possono sostenere un quiz 'Indovina il falso' o iscriversi a un corso pratico, FactCheckingDay.com è particolarmente rivolto agli educatori. Gli insegnanti possono scaricare un programma di lezioni in quattro lingue e connettersi con i fact-checker attraverso il nuovo EduCheckMap interattivo.

Pubblicato da Chequeado, il minisito elenca 200 risorse in 15 lingue da 57 piattaforme attive relative al controllo dei fatti. L'obiettivo di EduCheckMap è mostrare l'enorme massa e la varietà degli sforzi educativi relativi al controllo dei fatti in tutto il mondo e condividerli con gli educatori.

'IFCN ritiene che i fact-checker da soli non possano risolvere il problema della disinformazione', ha affermato Cristina Tardáguila, direttore associato IFCN. 'EduCheckMap dimostra che ci sono verificatori di fatti in tutto il mondo che sono pronti e desiderosi di lavorare con gli educatori per insegnare alla prossima generazione a controllare i fatti'.

cosa ha detto van jones

La missione di responsabilizzare i giovani attraverso l'alfabetizzazione informatica è centrale per un'altra iniziativa di verifica dei fatti di Poynter: MediaWise.

MediaWise fa parte di Google News Initiative ed è finanziato da Google.org. Il suo obiettivo è insegnare a 1 milione di adolescenti come individuare la disinformazione attraverso un nuovo curriculum dello Stanford History Education Group, eventi a scuola, collaborazioni con influencer dei social media e una rete di controllo dei fatti per adolescenti unica nel suo genere.

MediaWise celebra l'International Fact-Checking Day rilasciando un nuovo video del creatore di YouTube Mark Watson di Soldier Knows Best su come utilizzare la tecnologia per decifrare i fatti dalla finzione. Questo video si unisce ad altre collaborazioni di MediaWise con John Green di Crash Course e Destin Sandlin di Smarter Every Day .

MediaWise sarà anche presente su Snapchat con una 'Nostra Storia' internazionale organizzata da Student Reporting Labs di PBS NewsHour. Lester Holt, in qualità di primo ambasciatore di MediaWise, apparirà nello show di Snapchat della NBC “Stay Tuned” con la conduttrice Savannah Sellers per insegnare agli adolescenti come identificare la pubblicità nativa e utilizzare la lettura laterale per incrociare le informazioni.

è contro la legge indossare una maschera in pubblico

Il terzo braccio di controllo dei fatti di Poynter è PolitiFact, la più grande organizzazione politica di controllo dei fatti negli Stati Uniti. PolitiFact ospiterà un AMA il Reddit alle 12:00 Eastern per rispondere a domande sui fatti politici e discutere i piani di PolitiFact per coprire le elezioni del 2020.

I giornalisti di tutte e tre le iniziative di verifica dei fatti di Poynter - IFCN, MediaWise e PolitiFact - si riuniranno alle 14:00. Eastern per un'intervista su Facebook Live con il vicepresidente senior di Poynter Kelly McBride. In qualità di nuovo Craig Newmark Chair presso il Center for Ethics and Leadership, McBride chiederà informazioni sull'etica del controllo dei fatti e porterà gli spettatori dietro le quinte della sede mondiale per il controllo dei fatti. Gli utenti di Facebook potranno anche porre domande ai verificatori di fatti sul loro processo, l'IFCN e altro ancora.

'La missione di Poynter di sostenere i principi fondamentali del giornalismo come responsabilità, verifica e trasparenza ci impone di guidare la lotta contro la disinformazione', ha affermato McBride. “E nessun'altra parte del mondo affronta la questione nel modo in cui lo fa Poynter. Non vedo l'ora di mettere in luce le nostre tre distinte iniziative di verifica dei fatti. Si rivolgono a un pubblico diverso ma condividono sfide, standard e uno scopo più elevato: creare una base di fatto condivisa in modo che i cittadini possano prendere decisioni informate sulle loro vite, i loro leader e le loro leggi.

Visita FactCheckingDay.com per risorse e segui le attività in tutto il mondo utilizzando #factcheckingday.

Informazioni su The Poynter Institute:

faresti meglio a stare attento faresti meglio a stare attento faresti meglio a stare attento

Il Poynter Institute for Media Studies è un leader globale nell'educazione al giornalismo e un centro strategico che rappresenta l'eccellenza senza compromessi nel giornalismo, nei media e nel discorso pubblico del 21 ° secolo. La facoltà di Poynter tiene seminari e workshop presso l'Istituto di San Pietroburgo, in Florida, e in conferenze e organizzazioni in tutto il mondo. La sua divisione di e-learning, News University, offre il più vasto programma di studi di giornalismo online al mondo, con centinaia di corsi interattivi e decine di migliaia di utenti internazionali registrati. Il sito web dell'Istituto, poynter.org, offre una copertura 24 ore su 24 sui media, l'etica, la tecnologia e l'attività delle notizie. Poynter è la sede del Craig Newmark Center for Ethics and Leadership, del PolitiFact, vincitore del Premio Pulitzer, dell'International Fact-Checking Network e di MediaWise, un progetto di alfabetizzazione digitale per adolescenti. Collettivamente, questo lavoro costruisce la consapevolezza pubblica sul giornalismo, i media, il Primo Emendamento e il discorso che serve la democrazia e il bene pubblico.

Contatto:
Tina Dyakon
Direttore del marketing e della comunicazione
727-553-4343
tdyakon@poynter.org

Certificato NewsU

Certificato di verifica dei fatti del progetto elettore MediaWise

giovane che tiene adesivo ho votatoQuesto corso di verifica dei fatti online ti aiuterà a capire cosa è vero e cosa è finzione mentre voti per la prima volta nel 2020. Iscriviti ora e riceverai una notifica quando la classe sarà attiva a ottobre.Iscriviti oggi