Personalità in onda di Fox News - non nominare l'informatore | Washington Post Guild: gli stipendi non sono equi | Donald Trump Jr. apparirà in 'The View'

Newsletter

Il tuo rapporto di Thursday Poynter

Fox News ospita Tucker Carlson, Laura Ingraham e Sean Hannity. (Foto AP)

Buon giovedì mattina. Non vedo l'ora che arrivi l'episodio di oggi di 'The View'. Leggi di seguito per scoprire perché. Nel frattempo, una sorprendente direttiva di Fox News.

Brian Stelter e Oliver Darcy della CNN avevano il grande scoop mediatico Mercoledì, riferendo che i dirigenti di Fox News hanno detto ai talenti in onda di non rivelare l'identità dell'informatore che ha scatenato l'indagine di impeachment contro il presidente Donald Trump.



I giornalisti della CNN hanno scritto: 'È possibile che la situazione alla Fox possa cambiare se ci fosse uno sviluppo nella storia o se Trump stesso nominasse una persona che crede essere l'informatore'.

Fox News non va controcorrente qui. Altre organizzazioni giornalistiche - tra cui The New York Times, Washington Post, USA Today, Associated Press e le principali reti - non nominano l'informatore per ora. Stelter e Darcy hanno scritto: 'La CNN ha inviato indicazioni al personale per non ripetere alcuna segnalazione che attesti il ​​nome e l'identità dell'informatore'.

Allora perché Fox News si unisce alla folla un grosso problema? Primo, perché ci sono stati accenni che qualcuno alla Fox News avrebbe eventualmente chiamato l'informatore. Questa settimana, il personaggio in prima serata di Fox News Sean Hannity ha affermato di conoscere il nome, ma non lo avrebbe detto in onda. Secondo Stelter e Darcy, la direttiva Fox News è per tutti i talenti in onda, compresi gli opinionisti in prima serata come Hannity.

come uscire dalla lista di Twitter

C'è un altro motivo per cui la direttiva Fox News fa notizia: gli alleati di Trump vogliono che il nome dell'informatore diventi pubblico e molti che hanno un lavoro in onda a Fox News possono essere definiti accuratamente alleati di Trump. Inoltre, i sostenitori politici di Trump, come il senatore del Kentucky Rand Paul, chiedono ai media di denunciare l'informatore.

Ma c'è una ragione per cui i media non hanno denunciato l'informatore, e questo è stato spiegato bene da qualcuno che per caso lavora alla Fox News: il critico dei media Howard Kurtz.

Apparso su Fox News martedì Kurtz ha detto: 'Manderebbe un messaggio molto agghiacciante ai futuri informatori, anche nelle amministrazioni democratiche, comprese le persone che hanno informazioni sullo scandalo, se pensassero di poter essere trasformati in una pinata politica se qualcuno fa trapelare il nome a un giornalista. '

Il britannico Hume di Fox News ha respinto con una domanda condivisa da molti: 'Non è nostro obbligo, in generale, stampare le notizie senza paura o favore? Non ci sono dubbi sul fatto che questo sia un evento degno di nota. Dovremmo davvero occuparci delle questioni del governo interno che non ci riguardano? Non dovremmo pubblicare le notizie? '

Kurtz ha detto: 'Ci sono tutti i tipi di persone che non nominiamo anche se potremmo e abbiamo il potere legale per. Prima di tutto, proteggiamo le nostre fonti riservate. Non nominiamo persone che sono agenti dei servizi segreti, in veste segreta, non nominiamo accusatori di stupro, quindi penso che tu debba bilanciare le notizie con esso. '


(AP Photo / Pablo Martinez Monsivais)

Il Washington Post Newspaper Guild ha pubblicato uno studio sulla retribuzione dell'azienda, e i numeri sono alquanto preoccupanti. In conclusione: gli uomini bianchi guadagnano più di chiunque altro.

Tuttavia, il Post afferma che lo studio è 'gravemente imperfetto' e non prende accuratamente in considerazione fattori come la posizione, l'esperienza e le prestazioni lavorative.

Nel suo studio, la Gilda riconosce che sono stati compiuti alcuni progressi per colmare i divari salariali da quando Jeff Bezos è diventato proprietario nel 2013. Ma c'è ancora disparità salariale all'interno della Posta, afferma. In redazione, la Gilda ha scoperto che le donne, come gruppo, sono pagate meno degli uomini; i dipendenti di colore guadagnano meno degli uomini bianchi; le scrivanie con la retribuzione mediana più alta tendono ad essere le più bianche e maschili; e gli uomini ricevono una percentuale maggiore di aumenti salariali per merito rispetto alle donne, anche se rappresentano una percentuale minore della redazione.

Lo studio riporta che per i 290 dipendenti maschi salariati della redazione, lo stipendio medio è di $ 116.064. Per le 284 donne stipendiate, è $ 95.595. La Gilda dice che questi gruppi hanno disparità di età ed esperienza. L'età media degli uomini in redazione è di 41 anni contro i 35 delle donne.

Il divario di retribuzione più sorprendente è tra i dipendenti salariati in redazione di età inferiore ai 40 anni. In quel gruppo, gli uomini guadagnano il 14% in più delle donne ($ 95.890 rispetto a $ 84.030).

Clicca qui per l'intero rapporto della gilda.

In una dichiarazione, la Gilda ha detto: “Sappiamo che questi sono problemi complicati da risolvere. Ma dovrebbero essere affrontati con urgenza e con investimenti significativi da parte del Washington Post e di altre organizzazioni giornalistiche simili. Vogliamo lavorare a fianco del management per rendere la nostra azienda un luogo più equo, per rendere il personale e la leadership più diversificati, per investire meglio e trattenere i talenti - fare tutto il necessario per garantire che The Post sia un leader del settore nel giornalismo e sul posto di lavoro equità.'

In una dichiarazione a Poynter, un portavoce del Post ha dichiarato: “The Post si impegna a pagare i dipendenti in modo equo per il lavoro che svolgono e crediamo di farlo, tenendo conto di fattori rilevanti come posizione, anni di esperienza e prestazioni. È deplorevole che la Gilda abbia pubblicato un rapporto sulla retribuzione che non sembra spiegare accuratamente questi e altri fattori rilevanti, che non hanno nulla a che fare con la razza o il sesso. In effetti, la Gilda ammette che i 'numeri di punta del suo studio come lo stipendio medio per sesso o razza ed etnia non possono catturare l'intera storia della retribuzione al Post'. Riteniamo che il rapporto sia seriamente imperfetto. È deludente che la Gilda abbia scelto di emetterlo - The Post ha detto alla Gilda prima della sua uscita che avevamo molte domande sulla loro metodologia. '


(AP Photo / Bebeto Matthews, File)

Era una buona notizia, una cattiva notizia per il New York Times quando è arrivato relazione del terzo trimestre è stato annunciato mercoledì.

La buona notizia: The Times ha aggiunto 273.000 nuovi abbonati online, portando il totale a oltre 4 milioni. Gli abbonamenti cartacei e digitali al Times ora raggiungono il massimo storico di 4,9 milioni.

La cattiva notizia: non solo la pubblicità stampata è in calo, il che non è una sorpresa, ma lo è anche la pubblicità digitale, che è una sorpresa. La pubblicità complessiva è diminuita del 6,7% con le entrate pubblicitarie digitali in calo del 5,4%.

Quindi, capiamo bene: gli abbonati digitali del Times sono aumentati, ma la pubblicità digitale è diminuita? L'amministratore delegato del Times Mark Thompson ha dichiarato in una dichiarazione che il calo è dovuto alla 'continua turbolenza nello spazio pubblicitario digitale'.

Thompson ha aggiunto: 'Ci aspettiamo un quarto trimestre piuttosto impegnativo, in gran parte a causa del confronto con un Q4 di grande successo nel 2018'.

Nel terzo trimestre, la società Times ha guadagnato $ 44 milioni di utili rettificati su $ 428,6 milioni di vendite. Tuttavia, i costi sono aumentati del 5,4% a $ 401 milioni. Il Times ha affermato che ciò era dovuto all'aumento del personale della redazione, nonché ai costi per il suo nuovo programma televisivo, 'The Weekly'.

Un altro bocconcino interessante: il Times ha rivelato di avere 500.000 abbonati digitali al di fuori degli Stati Uniti. Lo riferisce Edmund Lee del Times che la maggior parte degli abbonati internazionali proviene da Canada, Gran Bretagna e Australia.

Parla di preparare l'insalata di pollo. Quando lo spettacolo mattutino di Megyn Kelly è esploso alla NBC, la rete ha dovuto capire qualcosa rapidamente con quella fascia oraria. Quindi ha ampliato lo spettacolo 'Oggi' a una terza ora e ha funzionato perfettamente.

Scrivere per Variety , Sottolinea Brian Steinberg, 'Ora la troupe della terza ora ha fatto ciò che molti nel settore televisivo non possono. Poiché la maggior parte dei programmi continua a perdere spettatori a causa delle alternative digitali, la terza ora di 'Oggi' ne ha guadagnato un po '. Il programma ha visto la quota di spettatori più desiderata dagli inserzionisti - persone tra i 25 e i 54 anni - crescere del 3% rispetto al suo predecessore nel suo primo anno intero in onda, mentre il suo pubblico complessivo è aumentato dell'8% '.

Molto merito va ai conduttori Sheinelle Jones, Craig Melvin, Dylan Dreyer e Al Roker. Il produttore esecutivo della terza ora Jackie Levin ha detto a Steinberg che dopo aver lanciato lo spettacolo al volo dopo la partenza di Kelly, 'Non so di avere più paura di nulla'.

Degno di nota

Parlando di Brian Steinberg, il Il giornalista di Variety ha ricordato a tutti che oggi alle 14:18 Eastern segna l'anniversario di un anno dell'ultimo Fox News Channel twittare . La mancanza di una presenza su Twitter non sembra danneggiare in alcun modo Fox News. La rete rimane il canale di notizie via cavo più seguito in televisione.

Donald Trump Jr. e la fidanzata Kimberly Guilfoyle. (AP Photo / Eric Gay)

Un promemoria: Donald Trump Jr. dovrebbe apparire oggi su 'The View' alle 11:00 Eastern, il 5.000 ° episodio dello show della ABC. Aspettatevi fuochi d'artificio perché è difficile immaginare Joy Behar e Whoopi Goldberg (e persino Meghan McCain) che hanno l'opportunità di confrontarsi con il figlio del presidente e lasciarlo scivolare. E si potrebbe supporre che Trump, Jr. lo sappia entrare ed è pronto.

I co-conduttori di 'The View' potrebbero essere di umore combattivo dopo un polverone nello show di mercoledì tra Behar e Tulsi Gabbard, speranzoso presidente democratico. In primo luogo, Gabbard ha affrontato l'intero panel per accusarla di essere, secondo le parole di Gabbard, 'un traditore del mio paese, una risorsa russa, un cavallo di Troia o un utile idiota'.

Presto, tuttavia, Gabbard e Behar si affrontarono Dice Gabbard , 'Vorrei iniziare con quanto sia offensivo dire che sono una risorsa consapevole o inconsapevole di un paese straniero, che lavora contro gli interessi del mio paese, un paese per il quale sono disposto a sacrificare la mia vita. Quindi, se stai dicendo che non è deliberatamente, stai insinuando che sono troppo stupido e troppo ingenuo e non ho l'intelligenza per sapere cosa sto facendo. E questo è estremamente offensivo per me e per ogni donna di colore '.

Quindi sintonizzati

L'ex procuratore generale Jeff Sessions apparirà in diretta su 'Tucker Carlson Tonight' alle 20:00. Orientale. Sarà il primo colloquio di Sessions da quando si è dimesso dall'incarico e sicuramente Carlson chiederà a Sessions una possibile corsa al Senato in Alabama.

Non molto tempo fa, Tribuna dei giocatori era il sito di sport più caldo, avviato dalla leggenda del baseball Derek Jeter con storie rivelatrici scritte da atleti. (Di tanto in tanto, i ghostwriter hanno aiutato con la prosa.)

quale legge protegge gli agenti di polizia

Ora i rapporti sono che The Players Tribune è in difficoltà finanziarie e secondo quanto riferito è in vendita. Max Willens di Digiday ha una ripartizione completa di che cosa è andato storto.

Lo ha riferito Keith J. Kelly del New York Post il mese scorso il sito ha bruciato $ 80 milioni dal suo lancio cinque anni fa.

Hai un feedback o un suggerimento? Inviare un'e-mail allo scrittore senior di media Poynter Tom Jones all'indirizzo tjones@poynter.org .

Vuoi ricevere questo briefing nella tua casella di posta? Iscriviti Qui .

Seguici su Twitter e così via Facebook .