Il buono, il brutto e il brutto di Fox News, oltre al compleanno di un giornalista scomparso e alla copertura delle sparatorie del Post

Newsletter

Il tuo rapporto Monday Poynter

Tucker Carlson nel 2017. (AP Photo / Richard Drew, File)

Questa è la newsletter quotidiana del Poynter Institute. Per riceverlo nella tua casella di posta dal lunedì al venerdì, fai clic su Qui .

Buon lunedì mattina. Spero che ti stia godendo la nuova newsletter di Poynter Report. Continuo a cercare feedback, quindi per favore trasmetti i tuoi pensieri su ciò che ti piace e cosa non ti piace, così come i tuoi suggerimenti e suggerimenti, a tjones@poynter.org . Oggi iniziamo guardando Fox News - alcune buone, altre cattive e molto controverse.



La scorsa settimana, l'host di Fox News ha sbalordito anche alcuni dei suoi colleghi di Fox News quando ha affermato che la supremazia bianca era una 'bufala' e ha detto che era una 'teoria del complotto usata per dividere il paese e mantenere il potere'. Il fatto che Carlson lo abbia detto sulla scia di una sparatoria di massa in cui il presunto tiratore ha detto che stava prendendo di mira i messicani ha reso i suoi commenti ancora più sorprendenti.

Immediatamente, Carlson ha annunciato che stava andando in vacanza, qualcosa che Fox News ha insistito era stato pianificato ben prima delle sue osservazioni sulla supremazia bianca. Ma come Ha osservato Oliver Darcy della CNN , Fox News ha una storia di conduttori che vanno 'in vacanza' immediatamente dopo le polemiche. Laura Ingraham, Sean Hannity e Bill O'Reilly si sono presi le ferie dopo essere atterrati in acqua calda per una cosa o per l'altra. In effetti, O'Reilly non è mai tornato dalle sue vacanze, lasciando la rete dopo aver affrontato diverse accuse di molestie sessuali.

Carlson è una superstar di Fox News. La rete di notizie via cavo è la più seguita in prima serata e gran parte di ciò ha a che fare con forti - alcuni potrebbero obiettare controverse - opinioni offerte dai presentatori della prima serata. Forse la necessità di rimanere popolare e rilevante e di continuare a spingere i limiti ha portato Carlson a commenti così stravaganti che devi chiedere se anche lui credeva a quello che stava dicendo.

quando biden sceglierà il compagno di corsa

Fox News ha stabilito una cultura in cui questo tipo di discorso è accettabile e, ad essere onesti, previsto. È improbabile che molti degli spettatori irriducibili di Carlson siano abbastanza offesi da ciò che ha detto che si spegneranno. La mia ipotesi è che quelli più sconvolti da ciò che ha detto Carlson non guardano nemmeno il suo programma o Fox News, se è per questo.

Ma ciò di cui Fox News si preoccupa sono i soldi e quando gli inserzionisti iniziano a ritirarsi ( come sta accadendo ) è allora che la rete se ne accorge.

Carlson non perderà il lavoro per questo. Guardate: tornerà dalle vacanze tra una settimana da oggi e non farà alcun accenno alla polemica. Per un po 'vedrai un Carlson più sottomesso e umiliato. Eviterà tutto ciò che potrebbe metterlo nei guai. In poco tempo, tutto tornerà alla normalità. Potrebbero volerci anche due giorni.


Consigliere del presidente Kellyanne Conway. (AP Photo / Andrew Harnik)

È bello vedere quando una rete respinge un ospite, ma è anche degno di nota quando Fox News lo fa con uno dei portavoce del presidente. Quindi dai credito a Fox News ' Bill Hemmer per non aver lasciato Kellyanne Conway fuori dai guai troppo facilmente per la sua difesa del presidente Donald Trump che utilizza Twitter per promuovere una teoria del complotto che collegava l'ex presidente Bill Clinton all'apparente suicidio del presunto trafficante di sesso Jeffrey Epstein. Lo scambio ha avuto luogo su 'Fox News Sunday'.

Dopo che Conway ha difeso il retweet del presidente, Hemmer ha insistito dicendo che era 'chiaro quello che (Trump) stava cercando di dire'.

segretario di stato stile ap

'Penso che il presidente voglia solo indagare su tutto', ha detto Conway. 'Ma senti diverse persone che fanno domande e vogliono sapere chi altro era coinvolto nei crimini di Epstein o anche solo, ehm, nelle attività'.

Hemmer avrebbe potuto respingere ancora di più con una domanda specifica se Trump stesse effettivamente accusando Clinton di qualcosa di illegale. Ma probabilmente sapeva che Conway non si sarebbe mosso a quel punto. E questo è ancora Fox News, quindi il caldo non sarebbe stato alzato troppo sotto il sedile di Conway.

Il presentatore di Univision Enrique Acevedo è apparso in passato su Fox News. È stato ospite di spettacoli ospitati da Tucker Carlson e Laura Ingraham. Ma durante un'apparizione su 'Reliable Sources' della CNN domenica Acevedo ha detto che non apparirà più in rete. La sua decisione è stata scatenata dai recenti commenti di Carlson secondo cui la supremazia bianca è una bufala.

'Non solo come giornalista, ma come essere umano ... ho la responsabilità morale di chiarire che questa retorica viene ora sostituita da violenza e proiettili', ha detto Acevedo. 'Non è responsabile che qualcuno come me vada ad espormi a ciò che sta accadendo alla Fox.'


Il presidente russo Vladimir Putin, a sinistra, fa un gesto durante un'intervista con Chris Wallace, conduttore di “Fox News Sunday”. (Alexei Nikolsky, Sputnik, foto della piscina del Cremlino tramite AP)

Un'ultima nota di Fox News oggi: il mese scorso, Chris Wallace è diventato il primo personaggio di Fox News per ricevere una nomination all'Emmy News & Documentary per la sua intervista del luglio 2018 con il presidente russo Vladimir Putin. La scorsa settimana, Variety's Brian Steinberg ha scritto un profilo fantastico di Wallace. Nel pezzo di Steinberg, Wallace riconosce la differenza tra notizie e opinioni su Fox News. Eppure Wallace raramente, se non mai, devia fuori dalla sua corsia per richiamare l'opinione pubblica di Fox News.

Ha detto a Steinberg: 'Nonostante tutti i discorsi su Fox News, mi hanno coperto le spalle dal momento in cui ho iniziato nel 2003, e non hanno mai immaginato nulla di un ospite che ho prenotato o di una domanda che ho posto. Nelle ultime due settimane, con i tweet del presidente, sono stato piuttosto diretto con (Mick) Mulvaney e Stephen Miller. Tutto riceve il supporto completo dal secondo piano (dei dirigenti) di Fox News a New York. Penso che ci sia la consapevolezza che ci sia un lato delle notizie e un lato dell'opinione, e vogliono che entrambi prosperino '.

La storia che ha suscitato molto interesse tra i media durante il fine settimana è stata l'ospite di NPR Il pezzo di Lulu Garcia-Navarro in The Atlantic su come i media hanno cancellato i latini dalla copertura delle recenti sparatorie a El Paso. Nel suo paragrafo di apertura, Garcia-Navarro ha scritto che 'i media hanno deluso i latini in America durante quello che è stato forse il nostro momento più buio della mia vita'.

Più tardi, Garcia-Navarro ha scritto:

“Un cambiamento duraturo richiederà un impegno costante da parte dei leader delle redazioni per reclutare, formare, valorizzare e responsabilizzare i giornalisti latini. Questa non è un'impresa facile in un settore in difficoltà, afflitto da introiti pubblicitari in calo, licenziamenti e ostilità da parte di funzionari eletti che attaccano la nostra integrità e imparzialità collettiva.

“Ma nessuna di queste sfide può giustificare l'accettazione della voce smorzata e della portata dei latini nelle redazioni americane. Spetta agli editori senior riflettere profondamente su come non sono riusciti a coprire questa storia monumentale. Quella resa dei conti dovrebbe essere seguita da un piano ambizioso e dettagliato per essere meglio attrezzati se - Dio non voglia - siamo chiamati a coprire di nuovo una storia come questa '.

quanto costa essere agli arresti domiciliari


Marc e Debra Tice, i genitori di Austin Tice, scomparso in Siria, parlano durante una conferenza stampa a Beirut, in Libano, il 4 dicembre 2018 (AP Photo / Bilal Hussein)

Domenica è stato il 38 ° compleanno di Austin Tice, il giornalista freelance che lavorava per la catena McClatchy quando è stato detenuto sette anni fa in Siria. Per commemorare il suo compleanno, i genitori di Tice, Debra e Marc Tice, ha scritto un editoriale che è apparso su 30 siti di notizie McClatchy, così come altri media come USA Today, CNN, Chicago Tribune e The Philadelphia Inquirer. Inoltre, Il New York Times e Washington Post ha pubblicato editoriali su Tice domenica.

McClatchy ha collaborato con il National Press Club Journalism Institute, Reporter senza frontiere e altri organi di stampa per richiamare l'attenzione sulla campagna, #AskAboutAustin . I lettori sono invitati a contattare i loro rappresentanti e sollecitare il Segretario di Stato Mike Pompeo a mantenere il caso di Austin una priorità urgente e firmare una petizione per chiederne il rilascio.

Jennifer Lucas e Byron Allen nel 2017 (foto di Jordan Strauss / Invision / AP)

Ricordi Byron Allen? Ha iniziato la sua carriera come comico, apparendo nella versione di Johnny Carson del 'The Tonight Show'. Poi l'ha trasformata in una carriera di successo davanti alla telecamera, ospitando spettacoli come 'Real People', 'Comics Unleashed' e 'Kickin 'It With Byron Allen'.

In questi giorni nessuno ride di Allen. È diventato un attore importante dietro la macchina da presa. L'anno scorso, ha acquistato The Weather Channel da aggiungere alla sua scuderia di reti TV via cavo e locali. Ha anche annunciato l'intenzione di investire nelle reti sportive regionali che Sinclair sta acquistando da Disney.

In un domande e risposte fantastiche con Harry A. Jessell di TV News Check, Allen ha parlato della mancanza di proprietà di minoranza in TV.

'È davvero triste quanto poco ci sia la proprietà di minoranza e francamente è imbarazzante', ha detto Allen. “C'è un'opportunità per la FCC e il DOJ di accrescere la diversità in quella proprietà. Credo che il presidente della FCC Ajit Pai sia sincero nel suo desiderio di aiutare. Si spera che una delle cose che lui e il Dipartimento di Giustizia prenderanno in considerazione è di riportare il certificato fiscale di minoranza per incentivare le persone a vendere le loro stazioni TV alle minoranze concedendo loro una riduzione fiscale. Questo è un modo per portarlo da tre o quattro persone da una parte a più '.


Copertina della sezione speciale di domenica sul Washington Post che ricorda le vittime di sparatorie di massa. (Foto per gentile concessione di The Washington Post.)

Domenica il Washington Post ha pubblicato un'edizione speciale di 12 pagine stampata sulle sparatorie di massa in America. Descriveva in dettaglio ogni evento di sparatoria di massa dal 1966 e elencava i nomi delle 1.196 vittime.

In una dichiarazione, il Post Executive Editor Marty Baron ha dichiarato: “Questo è un momento per riflettere sull'orribile bilancio umano delle sparatorie di massa nel nostro paese e per ricordare le persone le cui vite sono state stroncate. Questa sezione speciale è dedicata a loro e alle loro famiglie e amici. Il nostro scopo è garantire che nessuno di noi dimentichi ciò che tutti noi, come nazione, abbiamo perso '.

Di solito in questo spazio fornisco una breve sinossi di tre o quattro cose che dovresti leggere o guardare. Oggi te ne do solo uno perché voglio sottolineare quanto sia superba questa storia. Barbara Demick del Los Angeles Times scrive di gemelli identici : uno cresciuto in Cina e l'altro negli Stati Uniti. Non voglio dire altro, ma ti prometto che se ti prendi il tempo di leggerlo, non te ne pentirai. Negli otto mesi in cui ho scritto questa newsletter, non riesco a ricordare una storia che volevo consigliare più di questa.

busto di mlk rimosso dall'ufficio ovale

Hai un feedback o un suggerimento? Inviare un'e-mail a Tom Jones, scrittore di media senior di Poynter, all'indirizzo tjones@poynter.org .

  • NUOVO! Reporting Workshop for Rising Stars (seminario). Scadenza: 16 agosto.
  • Copyright nel 2019: Internet non è il tuo archivio fotografico (webinar). 16 agosto alle 14:00 Ora orientale.

Vuoi ricevere questo briefing nella tua casella di posta? Registrati qui.

Seguici su Twitter e così via Facebook .