Come la pandemia di coronavirus ha fatto scendere i prezzi del petrolio sotto lo zero per la prima volta nella storia

Newsletter

Inoltre, perché abbassare i prezzi del gas e del gasolio da riscaldamento potrebbe essere una brutta cosa, come le compagnie via cavo potrebbero fornire sconti e perché le multe per eccesso di velocità potrebbero aumentare.

Il sole tramonta dietro un martinetto della pompa inattiva vicino a Karnes City, Texas, mercoledì 8 aprile 2020. La domanda di petrolio continua a diminuire a causa dell'epidemia di COVID-19. (AP Photo / Eric Gay)

Copertura COVID-19 è un briefing quotidiano di Poynter su giornalismo e coronavirus, scritto dal docente senior Al Tompkins. Iscriviti qui per riceverlo nella tua casella di posta ogni mattina nei giorni feriali.

Potresti aver visto qualche versione di un avviso che leggeva in questo modo da CNN Business : “I prezzi del petrolio negli Stati Uniti immerso , scendendo sotto $ 0 lunedì a $ -37,63 al barile. Questo è il livello più basso da quando il NYMEX ha aperto la negoziazione di futures sul petrolio nel 1983 '.



Quello che è successo lunedì è storico. I contratti per la consegna del petrolio statunitense a maggio sono scesi di oltre il 100% e sono diventati negativi per la prima volta nella storia. Ma come può cadere il petrolio sotto zero? Perché è successo questo?

Per i principianti, notare che i contratti coinvolti sono per la consegna di maggio. Immagina di avere un magazzino pieno di cose che dovresti spedire, ma nessuno vuole quello che devi vendere. E immagina di avere già un contratto per la consegna di più cose in poche settimane, ma non hai spazio per archiviare quelle cose aggiuntive. Questo è ciò che sta accadendo nel settore petrolifero.

Le consegne di maggio “scadono” oggi. Quando i contratti petroliferi scadono, gli acquirenti fanno una delle due cose: o prendere la consegna del petrolio o vendere il contratto a qualcuno che possa prenderlo. Se nessuno lo vuole, i venditori sono in difficoltà perché devono convincere qualcuno a prenderlo. In genere, coloro che prendono il petrolio sono le compagnie aeree, le raffinerie e così via. Ma non hanno bisogno di petrolio in questo momento, quindi chiunque abbia il contratto deve liberarsene, anche se deve pagare qualcuno per prenderlo.

Lunedì si è parlato persino sui canali commerciali che alcuni titolari di contratti cercheranno di parcheggiare petrolio su grandi navi da carico nell'oceano a megabucks al giorno finché non ci sarà un posto dove metterlo.

Gli impianti di stoccaggio del petrolio sono quasi pieni in parte perché il mondo usa molto meno petrolio mentre noi restiamo a casa. Arabia Saudita, Russia e altri tagliare la produzione , ma anche questo non libererà abbastanza spazio.

Quindi, con così poco spazio di archiviazione rimasto, i produttori di petrolio si trovano oggi nell'incredibile posizione di dover pagare i clienti per prendere il loro petrolio.

Quando i prezzi del petrolio scendono al di sotto della redditività, c'è una reale possibilità che una parte della produzione di petrolio venga interrotta. In tal caso, non sono solo le persone che lavorano sul campo a essere interessate. L'effetto a catena attraversa l'industria ferroviaria, gli autotrasporti, le spedizioni e le aziende che producono tubi. Anche le piccole imprese come i ristoranti ne risentono.

Politico ha riferito che l'amministrazione Trump sta anche valutando di pagare alcuni produttori per non pompare petrolio, ma per considerare ciò che resta nel terreno parte delle riserve strategiche del governo.

I rapporti secondo cui l'amministrazione Trump stava considerando di pagare le compagnie petrolifere per non pompare petrolio in base a un piano che riclassificherebbe quelle forniture ancora nel terreno come parte delle riserve strategiche della nazione non hanno confortato i dirigenti petroliferi.

Dan Eberhart, amministratore delegato della compagnia di servizi petroliferi Canary LLC, ha respinto il discorso di pagare le società di perforazione per mantenere il petrolio nel sottosuolo come per lo più 'falsi alla testa'.

'Un'ondata di fallimenti sta per colpire il settore', ha detto Eberhart.

Quello che è successo nel mercato petrolifero statunitense ha un legame con una piccola città dell'Oklahoma rurale.

L'olio più colpito è un tipo di petrolio chiamato West Texas Intermediate, o petrolio greggio dolce leggero del Texas. (Si chiama 'leggero' perché non è denso come un altro petrolio al mondo e 'dolce' perché è più basso di zolfo rispetto ad altri oli.) L'altro tipo di olio di cui si sente comunemente parlare è il greggio Brent, che è prodotto nell'Atlantico settentrionale ed è più facile spostarsi in tutto il mondo via nave.

Il greggio West Texas Intermediate si sposta in genere in un luogo di cui probabilmente non hai mai sentito parlare: Cushing, Oklahoma. Questo è il principale hub di stoccaggio del petrolio negli Stati Uniti . Possono immagazzinare 90 milioni di barili di petrolio lì, quasi il 13% di tutto lo stoccaggio di petrolio nel paese. La stessa Cushing ha una popolazione di circa 8.000 persone, ma le strutture possono accogliere e spingere oltre 6 milioni di barili di greggio al giorno attraverso due dozzine di condutture. (Guarda questo video per saperne di più sull'importanza di Cushing, Oklahoma, e perché è chiamato il crocevia del gasdotto del mondo.)

metà nero e metà asiatico

Potrebbe sorprendervi che 34 stati producano un po 'di petrolio. Quell'industria non si limita a tradurre in posti di lavoro. Gli stati impongono qualcosa chiamato 'Tasse di licenziamento', che è una tassa sul petrolio che esce dal suolo. Alcune di queste tasse sono imposte in base al valore del petrolio e altre sulla quantità di petrolio estratto. Alcuni combinano sia il valore che la quantità pompata.

Ovviamente, i più grandi giocatori sono Texas, North Dakota, New Mexico, Oklahoma, Colorado e Alaska (in quest'ordine).

reazione alla conferenza stampa di Trump oggi

Barili di petrolio prodotti al giorno (Cortesia: World Population Review)

Non dimentichiamo quanto è diventato grande il business petrolifero statunitense. Una volta dipendenti da produttori stranieri, gli Stati Uniti lo sono ora è il più grande produttore mondiale di petrolio greggio . Gli Stati Uniti attualmente producono circa 12.108.000 barili al giorno.

Il Texas è il più grande produttore di petrolio greggio negli Stati Uniti. Nel 2018, il solo Texas ha prodotto più petrolio degli altri primi nove stati produttori di petrolio messi insieme. Il Texas, di per sé, lo è vicino ad essere il terzo produttore di petrolio al mondo , rivaleggiando con l'Iran e l'Iraq.

Certo, i prezzi della benzina e del gasolio da riscaldamento saranno tutti più bassi a causa della domanda e dell'offerta. Ma ricorda che i prezzi della benzina hanno molti ingredienti, comprese le tasse, i costi di vendita al dettaglio e di consegna. Di 51% del costo della benzina è il prezzo del greggio.

Ma questi non sono tempi normali, in cui i consumatori potrebbero prendere i soldi che risparmiano per la benzina e spenderli per qualcos'altro.

E una volta che le aziende torneranno online, una volta che ricominceremo a guidare, ridurremo le nostre riserve. Se i giacimenti petroliferi chiudessero perché i perforatori non possono permettersi di gestirli e non hanno un posto dove mettere il petrolio, allora ci sarebbe naturalmente un ritardo e un picco di prezzo per il petrolio di cui abbiamo bisogno.

Per lo più, ciò che sta accadendo con un grande eccesso di olio è non è una buona notizia . Affatto.

Quindi hai acquistato il livello del canale sportivo e non ci sono sport in diretta di cui parlare. E, anche se non hai acquistato un livello sportivo, stai già pagando per i canali sportivi via cavo di base. Quindi riavrai indietro parte dei tuoi soldi se non c'è copertura sportiva in diretta? La risposta, 'forse, potrebbe essere, vedremo'.

Diamo prima un'occhiata a quanti soldi stiamo parlando. CNBC ha riferito :

Una campagna di successo per richiedere rimborsi parziali per le reti sportive potrebbe costare alle società di media centinaia di milioni di dollari, dato che ci sono più di 80 milioni di famiglie statunitensi e le reti di tutti gli sport compensano facilmente più di $ 20 al mese di una bolletta standard via cavo e più vicina a $ 30 per le principali città come New York. Aggiungi le reti di trasmissione diversificate e le reti via cavo come TNT e TBS che trasportano anche sport, e quei numeri aumentano di altri $ 10 o $ 12 al mese, ha affermato Rich Greenfield, analista di LightShed Partners.

Ars Technica ha intervistato alcuni dei maggiori fornitori di servizi via cavo . Comcast ha dichiarato: 'eventuali sconti saranno determinati una volta che NBA, NHL e MLB annunceranno la loro linea di condotta per le loro stagioni, incluso il numero di partite giocate, e ovviamente trasferiremo tali sconti o altri aggiustamenti ai nostri clienti'. In breve, Comcast ha detto che se i campionati giocano tutte o la maggior parte delle loro stagioni, non cercare uno sconto.

Verizon ha detto che sta 'esaminando le opzioni' se non è in grado di fornire i servizi per cui le persone stanno pagando, come i programmi sportivi in ​​diretta.

Charter Communications ha detto che 'ci vorranno mesi per risolvere' cosa farà perché i contratti con così tante parti - dalle singole squadre ai campionati a, beh, molte persone - sono complicati da svelare.

AT&T ha detto ad Ars Technica che se ottiene uno sconto da campionati o programmatori, lo passerà agli abbonati.

In Europa, ha affermato Ars Technica, le società via cavo stanno consentendo agli abbonati di 'mettere in pausa' i propri account fino al ritorno dei giochi dal vivo.

CNBC ha spiegato perché le società di servizi via cavo potrebbero non insistere ancora per ottenere sconti dai campionati:

La maggior parte dei contratti firmati con la National Basketball Association e la Major League Baseball non hanno disposizioni chiare per le reti di media per richiedere il rimborso delle tariffe dei diritti di trasmissione già pagate, secondo la familiarità con la lingua dei contratti. Sebbene gli accordi prevedano le cosiddette clausole di 'forza maggiore' o clausole di 'forza maggiore' che in alcuni casi consentono il rimborso, le pandemie potrebbero non essere specificamente coperte.

Anche se lo fossero, le reti potrebbero non farli rispettare data l'importanza a lungo termine delle loro relazioni con i campionati sportivi. In passato, quando gli scioperi hanno abbreviato le stagioni, i pagamenti dei media per i diritti di trasmissione non venivano rimborsati. Le reti non possono permettersi di essere troppo aggressive con la NFL e la MLB, che possono creare o distruggere le società di media dividendo i loro diritti ai concorrenti.

Inoltre, ha spiegato CNBC, NFL, NBA e MLB hanno tutti rinnovi di contratto in arrivo nei prossimi 24 mesi e nessuno vuole irritare i loro partner.

La polizia ha detto che anche se ci sono meno auto sulla strada, hanno notato che i conducenti sono là fuori stanno guidando più velocemente . Ha senso: meno traffico porta a velocità più elevate.

Non commettere errori, le multe sul traffico sono un'importante fonte di reddito per le comunità locali, in particolare le città più piccole. E le multe stradali finanziano importanti funzioni governative. Per esempio, I difensori pubblici della Louisiana sono finanziati in gran parte dai proventi dei biglietti del traffico.

Il Manhattan Institute for Policy Research ha utilizzato la frase 'tassazione per citazione' per descrivere la crescente dipendenza dei governi locali dalle multe stradali come fonte di entrate:

Gli esempi abbondano di comunità che generano enormi entrate da biglietti e altre multe. Nel Colorado , numerose città generano dal 30% al 90% delle entrate annuali da biglietti e spese giudiziarie. Allo stesso modo, più città in Carolina del Sud contano su multe per traffico per oltre il 60% del loro budget annuale. Washington DC. raccoglie più di $ 200 pro capite in tasse annuali relative alle forze dell'ordine e ha proposte fluttuanti per aumentare alcune sanzioni per il traffico a $ 1.000.

Secondo sondaggi , Il 90% dei sindaci statunitensi cerca nuove entrate da fonti diverse dalle tasse tradizionali e il 65% sta cercando di aumentare le tasse comunali per i servizi. L'attrattiva dei biglietti e delle multe come generatori di entrate è sottolineata dal fatto che la maggior parte delle persone che ricevono i biglietti paga semplicemente la multa e se ne va. Pochi sono abbastanza motivati ​​- o possiedono il tempo, la pazienza e le risorse necessari - per contestare i ticket in tribunale. Per coloro che lo fanno, il processo in molte giurisdizioni locali può richiedere molto tempo e contorto che semplicemente si arrendono e pagano la multa anche se sentono di non aver fatto nulla di male.

Governing.com tiene un grafico di quanto significano le multe per i governi locali, stato per stato. Il governo ha dichiarato: 'La Carolina del Nord impone che le entrate della multa e della confisca delle sue città vengano stanziate alle scuole pubbliche. La Georgia, il Maryland, il Missouri e il Texas mantengono in modo simile dei massimali che limitano gli importi delle ammende che le loro località trattengono.

Esurance, la compagnia di assicurazioni auto online, ha elencato gli stati che emettono il maggior numero di biglietti per il traffico . Rivolgiti a loro per trovare gli stati che saranno maggiormente danneggiati dalle persone che guidano di meno:

  1. Ohio
  2. Pennsylvania
  3. New York
  4. California
  5. Texas
  6. Georgia
  7. Virginia
  8. Carolina del Nord
  9. Massachusetts
  10. Connecticut

In alcuni stati, quasi un quarto della popolazione ha una multa per eccesso di velocità nel proprio record.

E, se la storia è un insegnante, quando i governi locali sono a corto di soldi, come lo sono adesso, uno dei modi più popolari per sostenere i budget è aumentare le multe.

Gli economisti Thomas Garrett e Gary Wagner hanno esaminato le contee della Carolina del Nord per più di un decennio e mezzo e hanno scoperto che in l'anno dopo il declino economico, i biglietti per il traffico sono aumentati . Hanno scoperto che quando i redditi del governo locale tradizionale diminuiscono, si appoggiano di più alle multe sul traffico. Hanno scoperto che i governi locali hanno compensato un calo del 10% delle entrate fiscali con un aumento di oltre il 6% delle multe. Hanno scritto: 'I nostri risultati suggeriscono che i biglietti vengono utilizzati come strumento di generazione di entrate piuttosto che esclusivamente come mezzo per aumentare la sicurezza pubblica'.

quando è morto Chuck Norris

Tutti quei biglietti si sommano. L'Associazione Nazionale Automobilisti stimato il costo : “Escludendo i ticket di parcheggio, possiamo stimare che ogni anno vengano emessi tra i 25 ei 50 milioni di ticket di circolazione. Supponendo un costo medio del biglietto di $ 150,00, il profitto iniziale totale dei biglietti varia da $ 3,75 miliardi a $ 7,5 miliardi '.

Potremmo scoprire che i governi locali impareranno una lezione importante dalla perdita di un sacco di soldi dalle multe di traffico quest'anno. Le multe aumentano e diminuiscono di anno in anno poiché le persone guidano di più quando i prezzi del carburante sono bassi e di meno quando i prezzi sono alti. Ma le tasse sulla proprietà sono un modo abbastanza stabile, anche se impopolare, per pagare i servizi governativi.

Vari livelli di governo hanno sollecitato o richiesto che i proprietari terrieri e gli istituti di credito concedano una pausa ai debitori durante il crollo economico del COVID-19. Ma i tribunali di tutto il paese stanno ancora facendo pressioni sulle persone per multe e tasse che potrebbero essersi accumulate nel corso degli anni. Lo ha riferito il progetto Marshall che in un momento in cui i governi locali soffrono per il reddito, stanno setacciando i record per multe non pagate che potrebbero portare un po 'di soldi.

Il progetto Marshall ha detto che non tutti i governi stanno premendo per belle collezioni. Maine, per esempio , si è allontanato da 12.000 mandati, principalmente per multe giudiziarie non pagate. La California ha smesso di guarnire i salari delle persone per multe non pagate . Florida ha lasciato le decisioni alle contee e distretti giudiziari. Il Kentucky ha smesso di arrestare persone per multe giudiziarie non pagate.

Ecco un elenco in esecuzione di come i governi locali in tutta l'America gestiscono la riscossione di sanzioni e commissioni.

Torneremo domani con una nuova edizione di Covering COVID-19. Iscriviti qui per riceverlo direttamente nella tua casella di posta.

Al Tompkins è docente senior presso Poynter. Può essere contattato a atompkins@poynter.org o su Twitter, @atompkins.