In che modo l'ascesa di Rush Limbaugh dopo lo sventramento della dottrina dell'equità ha portato ai media di oggi altamente partigiani

Reportistica E Modifica

Il successo di Limbaugh dopo che il presidente Reagan ha declaw la dottrina ha dato origine ad altri e ha fornito incoraggiamento per il lancio di Fox News nel 1996.

Il conduttore radiofonico Rush Limbaugh è raffigurato sul set del programma televisivo di affari pubblici 'Meet The Press', marzo 1993. (AP Photo)

Rush Limbaugh era più di un conduttore radiofonico. È stato un elemento chiave nello sviluppo del giornalismo altamente partigiano e degli altri media che ci avvolgono oggi.

Il programma radiofonico di Limbaugh non è stato possibile fino a quando la Federal Communications Commission non ha attenuato la dottrina dell'equità. Quella politica, iniziata nel 1949, era radicata nell'idea che le stazioni radio e TV fossero 'amministratori pubblici' e come tali dovevano servire l'intera nazione ea livello locale servire le comunità a cui erano concesse in licenza. La dottrina richiedeva loro di esprimere opinioni contrastanti su questioni importanti. L'idea era che le emittenti non si schierassero.



Il Servizio di ricerca congressuale , noto come think tank del Congresso, ha affermato che la dottrina dell'equità richiedeva che le emittenti 'dedicassero una parte ragionevole del tempo di trasmissione alla discussione e all'esame di questioni controverse di importanza pubblica' e 'si sforzino affermativamente di rendere ... strutture disponibili per l'espressione di punti di vista contrastanti sostenuti da elementi responsabili rispetto alle questioni controverse. '

Le conseguenze per il mancato rispetto della dottrina dell'equità andavano da un requisito che il tempo fosse concesso a punti di vista inattesi a una punizione grave come la perdita della licenza o un sostanziale demerito in un procedimento di rinnovo della licenza.

Ma per quanto riguarda la libertà di parola? E le notizie e il giornalismo? I notiziari dovevano concedere tempo di trasmissione a 'entrambe le parti?' La Corte Suprema ha confermato la dottrina dell'equità in una causa chiamata Red Lion Broadcasting Co. Inc. contro FCC in cui un conduttore di una stazione radio ha tentato di screditare il giornalista Fred J. Cook. Il tribunale ha riassunto:

Il 27 novembre 1964, WGCB trasmise una trasmissione di 15 minuti dal reverendo Billy James Hargis come parte di una serie 'Christian Crusade'. Un libro di Fred J. Cook intitolato 'Goldwater - Estremista di destra' è stato discusso da Hargis, il quale ha detto che Cook era stato licenziato da un giornale per aver mosso false accuse contro i funzionari della città; che Cook aveva allora lavorato per una pubblicazione affiliata al comunismo; che aveva difeso Alger Hiss e attaccato J. Edgar Hoover e la Central Intelligence Agency, e che ora aveva scritto un 'libro per imbrattare e distruggere Barry Goldwater'.

Cook ha chiesto lo stesso tempo e la stazione ha detto di no. Cook ha citato in giudizio.

Mentre la causa passava lentamente attraverso i tribunali, la FCC ha iniziato a perfezionare le sue politiche di equità in parte in previsione che la Corte Suprema avrebbe rispettato la regola della FCC, cosa che ha fatto.

Nel caso Red Lion, la corte ha stabilito che la libertà di parola è 'il diritto degli spettatori e degli ascoltatori, non il diritto delle emittenti'. E la corte ha detto che le stazioni dovrebbero fornire tempo sufficiente per opinioni contrastanti.

È arrivato il presidente Ronald Reagan che, come altri conservatori, non amava la dottrina dell'equità. La sensazione era che i mezzi di informazione fossero liberali e il mercato dovesse determinare il contenuto. Con il sostegno del Commissario della FCC Mark S. Fowler, la commissione annunciò nel 1987 che il governo non avrebbe più applicato la dottrina dell'equità. La commissione ha sostenuto che con l'avvento della televisione via cavo c'erano molti punti di vista disponibili al pubblico che non esistevano quando solo la stampa e le trasmissioni via etere erano gli unici canali per il pubblico.

Trump dice sbagliato durante il dibattito

(Per una questione di curiosità trasmessa, l'abrogazione della dottrina è avvenuta dopo una denuncia contro la stazione televisiva WTVH di Syracuse, New York. La FCC ha rifiutato di sanzionare la stazione per una violazione della dottrina dell'equità, perché l'agenzia ha stabilito che la dottrina ha violato il primo emendamento.)

Il Washington Post ha riassunto quello che è successo dopo :

Quasi dall'oggi al domani, il panorama dei media è stato trasformato. La forza trainante era la radio di conversazione. Nel 1960 c'erano solo due stazioni radio all-talk in America; nel 1995 erano 1.130. Mentre i notiziari televisivi sulle vecchie reti e la CNN, arrivata in TV, aderivano ancora allo standard di obiettività, la radio è emersa come un panorama aperto.

Il pubblico ha prontamente risposto al nuovo modello che Limbaugh ha avanzato dopo la fine della dottrina dell'equità. Nel 1994, aveva un pubblico di 20 milioni di americani che si sintonizzavano su circa 650 stazioni. 'Quello che Rush si rende conto e quello che molti ascoltatori no', spiegò un direttore di una stazione di Atlanta , 'È che la programmazione di talk-radio è intrattenimento, non è giornalismo.'

Le voci conservatrici erano state a lungo ignorate dai media mainstream, affermavano, ma ora che il libero mercato era stato liberato, era chiaro cosa volesse la gente. Nel 1995, i conservatori rappresentavano circa il 70% di tutti gli ascoltatori di talk-radio. La fine della dottrina dell'equità aveva cambiato drasticamente gli standard delle notizie.

Il Congressional Research Service ha raccontato:

Molte emittenti si sono lamentate del fatto che la dottrina dell'equità fosse eccessivamente onerosa e inibiva la loro capacità di trattare questioni di importanza pubblica. Coloro che erano a favore della dottrina credevano che assicurasse una vivace discussione sulle onde radio pubbliche. Dopo una serie di procedimenti che esaminano gli effetti della dottrina dell'equità sulle emittenti, la FCC ha abolito la dottrina nel 1987. La FCC ha sostenuto che l'aumento della concorrenza sul mercato, le preoccupazioni del Primo Emendamento e la prova che la dottrina dell'equità in realtà ha raffreddato la parola piuttosto che facilitarla giustificato abbandono della politica.

teddy roosevelt sugli snop dell'immigrazione

La decisione della FCC non ha modificato la regola che impone alle emittenti di dare uguale tempo ai candidati a cariche pubbliche e anche, per un certo periodo, la disposizione che richiedeva alle stazioni di dare uguale tempo ai soggetti attaccati in editoriali e attacchi personali. Ma anche quei resti della regola sono stati abrogati nel 2000.

La dottrina dell'equità era tecnicamente rimosso dai libri nel 2011 ma aveva perso i denti anni prima.

Il mio amico, il conduttore radiofonico WTMJ (Milwaukee) Gene Mueller mi ha detto che secondo le regole della dottrina dell'equità, i conduttori delle stazioni radio come lui 'dovevano essere solo ospiti, i chiamanti erano le stelle'.

«Ma poi», disse, «tutto è cambiato. All'improvviso tutti dovevano avere un punto di vista, un angolo. La natura della bestia è cambiata. Il presentatore del talk show è diventato la star. '

Mueller ospita un programma 'ruota delle notizie' sulla radio WTMJ ora, ma ha detto che quando ha compilato un talk show, un direttore del programma una volta gli ha consigliato che per avere successo, 'dovrebbe dire al pubblico perché sollevi un argomento, cosa ne pensi riguarda questo argomento. Devi dire alla gente perché è importante '.

In altre parole, l'ospite era ora al centro dell'attenzione.

Limbaugh lo sapeva. In un certo senso, ha inventato il formato in cui gli host parlano senza sosta per ore. Raccolgono litigi con gli ascoltatori e difendono posizioni politiche.

Quel cambiamento che ha seguito l'abrogazione della dottrina dell'equità non solo ha dato voce a Rush Limbaugh, ma il successo di Limbaugh ha dato origine ad altri e ha fornito incoraggiamento per il lancio di Fox News nel 1996 con lo stratega repubblicano Roger Ailes al timone. Fox News ha lanciato con il presidente Bill Clinton nel mirino come un obiettivo perfetto per attaccare incessantemente.

Non sarebbe corretto affermare che l'abrogazione della dottrina dell'equità ha creato Fox News, dal momento che Fox News è una società via cavo e il contenuto della TV via cavo non sarebbe caduto sotto le regole della FCC come lo erano le stazioni over-the-air. Ma il lavoro radiofonico di Limbaugh ha creato un pubblico e un appetito per ciò che avrebbe generato Fox News.

Fox News e il conduttore di talk show radiofonici Sean Hannity hanno affermato che Limbaugh ha ispirato una generazione di presentatori di talk show conservatori. 'È rimasto coerente', ha detto Hannity pochi minuti dopo che la morte di Limbaugh è stata annunciata mercoledì. 'Rush ti darebbe un punto di vista su qualunque problema del giorno fosse che non hai mai pensato a te stesso, ma vorresti sempre averlo fatto.'

'Non riesco a immaginare la prossima battaglia politica senza di lui', ha detto Hannity.

L'ex vicepresidente Mike Pence ha detto mercoledì pomeriggio di essere stato un conduttore radiofonico per diversi anni e ha detto: 'Sono stato ispirato da Rush Limbaugh'.

'Ha reinventato la radio AM', ha detto Pence. Ha detto che il formato di Limbaugh ha salvato le stazioni radio, che erano in declino negli anni '80. “La gente parlava se avrebbero spento la radio AM, ma Rush Limbaugh ha cambiato tutto. Era un pioniere delle trasmissioni '.

che possiede la tribuna del lago salato

Dall'abrogazione della dottrina dell'equità e dall'ascesa dei discorsi conservatori alla radio, I Democratici al Congresso hanno tentato più volte di reimporre la regola . Quasi tante volte, i repubblicani hanno tentato di approvare una legislazione che vietava la reimposizione della regola.

Alla fine, la dottrina dell'equità richiedeva alle emittenti di decidere quali questioni erano importanti per il pubblico e quali punti di vista avrebbe dovuto presentare in misura più o meno uguale. La FCC ha affermato che non era a suo agio essere coinvolta in tali decisioni e voleva lasciare che le emittenti decidessero cosa trasmettere in base a come ha reagito il mercato.

(Immagine dello schermo)

(Immagine dello schermo)

Libero dalle catene della dottrina dell'equità, Limbaugh prosperò grazie a battaglie partigiane e attacchi personali. I fuochi che ha acceso e alimentato hanno generato calore anche nelle ore successive alla sua morte. I titoli lo interpretavano in parti uguali odiato e amato. E questo è giusto.

Altro da Poynter: Loved and odiato - la morte della leggenda del talk radio Rush Limbaugh