Il proprietario di un giornale del Kansas si è scusato dopo aver pubblicato una vignetta che confrontava gli ordini della maschera del governatore Laura Kelly con l'Olocausto

Newsletter

Il tuo rapporto Monday Poynter

Il governatore del Kansas Laura Kelly, che ha recentemente emesso un ordine per richiedere alle persone di indossare maschere in pubblico e sul posto di lavoro. (AP Photo / John Hanna)

Buongiorno a tutti. Tom Jones è in vacanza, ma il team di Poynter tiene sotto controllo le ultime notizie e analisi dei media. Ecco cosa devi sapere oggi.

  • Il proprietario e l'editore del settimanale Anderson County Review in Kansas si sono scusati disegnare e pubblicare un fumetto alla pagina Facebook del giornale che ha paragonato l'ordine del governatore democratico Laura Kelly ai Kansans di indossare maschere per il viso con l'Olocausto. Dane Hicks, che è anche il presidente del Partito Repubblicano della contea, ha condiviso la vignetta alla fine della scorsa settimana e ha detto che prevede di includerla anche nella prossima edizione cartacea del giornale. Hicks inizialmente ha ridicolizzato l'idea di scusarsi con i 'critici sulla pagina Facebook' e ha detto che 'non intendeva nulla di male'. Ma, entro domenica, si è scusato . Il fumetto mostrava il governatore Kelly che indossava una maschera con la stella di David in piedi di fronte a persone che venivano caricate su un carro bestiame. Una didascalia diceva: 'Lockdown Laura dice: mettiti la maschera ... e sali sul carro bestiame'.
  • Meno di un mese dopo il CEO di Refinery29 - un marchio di Vice Media Group focalizzato sulle giovani donne - si è dimesso in seguito alle critiche a causa della mancanza di diversità razziale da parte dell'azienda e delle accuse di discriminazione razziale, un altro leader sta seguendo il suo esempio. Amy Emmerich, presidente globale e chief content officer di Refinery29, ha annunciato giovedì di esserlo dimettendosi immediatamente . Il mese scorso, il sito ha assunto uno studio legale per condurre un'indagine interna sul comportamento tossico sul posto di lavoro. In un'e-mail allo staff, Emmerich ha detto: 'Ho sempre lottato per lo spazio in modo che questo fantastico team possa creare senza ostacoli. Prendo questa decisione adesso, così puoi continuare a farlo. Ora è tempo di cambiamento, riflessione e crescita sia per me personalmente che per tutti noi mentre andiamo avanti '.

Cerchi una fonte esperta? Trova e connettiti con accademici delle migliori università su Coursera | Rete di esperti , un nuovo strumento gratuito per i giornalisti. Scopri una serie diversificata di esperti in materia che possono parlare delle notizie di tendenza di questa settimana all'indirizzo expert.coursera.org oggi.

  • Hugh Downs, visto l'ultima volta nei notiziari nel 1999 come co-conduttore di 20/20 con Barbara Walters, è morto il 1 luglio. Aveva 99 anni. Emily Langer ha scritto un ricordo di Downs per il Washington Post , osservando che Downs ha trascorso più di 50 anni sulle televisioni americane, mantenendo il record dopo più di 10.000 ore di trasmissione fino a quando Regis Philbin non lo ha passato nel 2004. Langer ha scritto “Mr. Downs chiamava '20/20' 'l'apice di tutto ciò che avevo fatto'. Ha intervistato celebrità tra cui il Dalai Lama, fisico teorico Stephen Hawking , il Rev. Billy Graham e politici come Barry Goldwater . Aveva un particolare interesse per la salute mentale e ha intervistato l'attrice Patty Duke sul suo disturbo bipolare, 'chiedendole apertamente e in modo memorabile dei suoi tentativi di suicidio'.
  • I redattori di diverse redazioni locali hanno detto a Brian Stelter della CNN che i tassi di lettori, abbonamenti e fidelizzazione sono aumentati nel bel mezzo della pandemia di coronavirus. 'La pandemia globale è soprattutto una storia locale', ha detto Mindy Marques Gonzalez del Miami Herald. Lei è stata raggiunta dagli editori di Houston Chronicle e The Arizona Republic.
  • Il musical 'Hamilton' con il cast originale dello show ha raggiunto il servizio di streaming della Disney durante il fine settimana e, sebbene molte persone fossero soddisfatte, ha anche lanciato colonne continue, critiche e pezzi di riflessione. Dai un'occhiata a Soraya Nadia McDonald di The Undefeated con Cinque anni fa, 'Hamilton' ha trasformato una rivoluzione in una rivelazione - e adesso? , Aja Romano di Vox con Perché Hamilton è tanto frustrante quanto geniale e impossibile da definire e Ed Morales della CNN con Il problema con il film 'Hamilton' . Ti chiedi cosa è vero e cosa non lo è? Di proprietà di Poynter PolitiFact ti ha coperto.

L'edizione odierna del rapporto Poynter è stata scritta da Kristen Hare e Ren LaForme.

Hai un feedback o un suggerimento? Inviare un'e-mail allo scrittore senior di media Poynter Tom Jones all'indirizzo tjones@poynter.org .

Vuoi ricevere questo briefing nella tua casella di posta? Registrati qui.