L'anno scorso, in risposta a 'Tree. Corda. Magliette da giornalista, questo editore ha creato per lo staff alcune magliette

Reportistica E Modifica

L'anno scorso per Natale, Chris Cobler ha regalato al suo staff delle magliette di opposizione.

Cobler, direttore del Victoria (Texas) Advocate, ha visto la notizia di una maglietta a una manifestazione prima delle elezioni che ha chiesto il linciaggio dei giornalisti . Ha deciso di rispondere a tono. Ha pubblicato la sua nota di Natale al personale online:

'Come te, mi sono tirato indietro per l'orrore quando ho visto un uomo che indossava con orgoglio una maglietta con la scritta' Rope. Albero. Giornalista. Necessario un po 'di assemblaggio. & Apos; Come si può sostenere un messaggio così orribile? Quello che facciamo è un enorme servizio alla comunità. Tu - e tutti i giornalisti che ho mai conosciuto - entrate in questa professione impegnativa per rendere il nostro angolo di mondo un po 'migliore. Anche i nostri padri fondatori erano fortemente interessati a ciò che facciamo. Dobbiamo sempre ricordare che il nostro lavoro è sancito da T il Primo Emendamento . Questo è sia un enorme onore che un obbligo. '



le 10 contee più povere degli Stati Uniti

Le camicie di Cobler, che lui stesso disegnò e ordinò, dicevano 'Primo emendamento. Giornalista. Il tuo supporto richiesto. '

Vuoi saperne di più sulla trasformazione delle notizie locali? Partecipa alla conversazione nella nostra newsletter settimanale, Local Edition.

L'avvocata giornalista Jessica Priest ha condiviso un'immagine dello staff nei loro regali di Natale giovedì in risposta a una richiesta di magliette che difendano i giornalisti invece di minacciarli in una storia pubblicata in precedenza sul suo sito. Quella storia inclusa una lettera di RTDNA a Wal-Mart dopo che il grande negozio di scatole ha mostrato la maglietta incriminata online da un venditore di terze parti. È stato rimosso in poche ore.

Da quando hanno ricevuto le loro magliette l'anno scorso, Cobler ha detto che il personale le indossa spesso, anche quando si sono accovacciati in redazione all'inizio di quest'anno per coprire l'uragano Harvey.

Il direttore della città Tony Balandran ha inviato a Poynter un'e-mail per informarlo di indossarlo su un volo per Kansas City. Ha visto la maggior parte delle persone leggerlo senza reazione.

'Ero pronto a difendere il messaggio, ma per lo più era silenzioso fino a quando non sono salito a bordo del mio volo a Houston e mi sono mosso rallentando la navata centrale. Una coppia di anziani era già seduta e l'uomo mi indica e dice: 'Mi piace la tua maglietta. Sono d'accordo con te. & Apos; Gli ho detto come sono arrivato a possederlo, e lui mi ha fatto il pollice in su e ha detto: 'È un bel messaggio'.

Sara Sneath, ex reporter di Advocate ora al Times-Picayune, si è rimessa la maglietta questa settimana dopo aver visto come un'organizzazione ha cercato di ingannare Il Washington Post in una storia.

Penso che la maggior parte dei giornalisti che prendono sul serio il lavoro vadano a letto preoccupandosi di aver capito bene quel numero o sottolineando se si sono assicurati che ogni nome fosse scritto correttamente. Siamo stati tutti addestrati a non essere politici sulle nostre piattaforme di social media ', ha detto in una e-mail. 'Ora, dobbiamo anche preoccuparci se qualcosa che diciamo nella nostra vita privata verrà estrapolato dal contesto.'

"tutte le notizie che possono essere stampate"?

Anche l'Anniston Star ha fatto la propria versione . Si legge 'Fatti. Parole. Integrità. Ci vuole un po 'di coraggio.

Quindi va bene che altre redazioni creino le proprie versioni della maglietta dell'Avvocato?

'Più sono, meglio è,' disse Cobler.

In effetti, avrebbe voluto essere in grado di vestirlo di più. Cobler ha in programma di regalare nuovamente le magliette dello staff quest'anno, ma non ha ancora deciso cosa dire. Sarà molto più che sopravvivere all'uragano.

Vorrebbe che, ancora una volta, parlassero di giornalismo, ha detto.

'Accetto suggerimenti.'

conferenza stampa con donald trump