'Lawless', un'esposizione di villaggi senza protezione della polizia, vince l'Anchorage Daily News come terzo Public Service Pulitzer

Reportistica E Modifica

Il Daily News ha vinto il massimo riconoscimento ai premi 2020, prendendo il premio per il servizio pubblico per una serie sulla mancanza di forze dell'ordine nella remota Alaska.

Immagine dello schermo

L'Anchorage Daily News ha vinto lunedì il massimo riconoscimento al concorso per i Premi Pulitzer 2020, ricevendo il premio per il servizio pubblico per una serie sulla violenza sessuale e la mancanza di forze dell'ordine nei remoti villaggi indigeni dell'Alaska.

fili e luci in un discorso a scatola

Lo sforzo di rendicontazione di un anno ha richiesto una dichiarazione di emergenza di pubblica sicurezza federale dal Dipartimento di Giustizia e 10,5 milioni di dollari per l'addestramento e le celle di detenzione mobili e si sono impegnati complessivamente per 52 milioni di dollari. È stata inoltre costituita una commissione speciale per lo studio legislativo su come correggere i difetti del Village Public Safety Officer Program, un'agenzia parallela alla polizia di stato.



Il prima delle storie ha scoperto che un terzo dei villaggi non ha protezione della polizia e molti di quelli che lavorano con risorse inadeguate. L'esempio principale ha citato un ufficiale che indaga su uno stupro, che aveva solo tre ore di formazione per le forze dell'ordine e nessun backup, tranne che per le truppe statali a mezz'ora di viaggio in aereo.

La serie è stata realizzata insieme a Local Reporting Network di ProPublica , chiamato anche nella citazione di Pulitzer, che ora supporta i giornalisti in loco in 23 punti vendita.

FORMAZIONE CORRELATA: scoprire storie dal censimento del 2020

Questa è stata la terza vittoria nel servizio pubblico per il Daily News. È stato premiato per una serie sull'alcolismo e il suicidio tra i popoli nativi nel 1989 e un altro per aver riferito sull'influenza della Teamsters Union sulla politica dell'Alaska e sull'economia dello stato nel 1976.

L'editore David Hulen è stato uno scrittore della serie Pulitzer del 1989 e ha coperto la fuoriuscita di petrolio della Exxon Valdez quell'anno. Il reporter capo e redattore di progetti speciali Kyle Hopkins è cresciuto in Alaska in un villaggio sperduto. È al Daily News dalla metà degli anni 2000.

Il Daily News, come molti giornali regionali, ha avuto difficoltà finanziarie negli ultimi anni. Esso aveva un'esperienza di proprietà quasi mortale nel 2017 . Una donna ricca, Alice Rogoff, aveva acquistato il Daily News nel 2014 per 34 milioni di dollari dal proprietario di lunga data, la catena McClatchy. Ha poi accumulato grosse perdite operative e il documento ha presentato istanza di protezione dal fallimento.

A un'asta, quattro fratelli della famiglia Binkley, che gestivano con successo un'attività di tour in battello fluviale, erano gli unici offerenti. Avevano prestato $ 1 milione per mantenere a galla il giornale, quindi la loro offerta di $ 1 milione, in effetti, significava che il prezzo di vendita era zero.

Il giornale ha una redazione di meno di 30 persone e una tiratura pagata di circa 25.000 copie.

dove è sepolto ed koch

FORMAZIONE CORRELATA: Investigare le carceri

Il Daily News si è concluso davanti ad altre due voci finaliste, una del Washington Post che ha portato alla luce un database sulla crisi degli oppioidi e un'altra del New York Times che documenta la guerra politica dell'amministrazione Trump contro la scienza.

Non è stato insolito per i giornali regionali battere le grandi organizzazioni nazionali ed essere premiati nella categoria. Negli ultimi sette anni, la South Florida Sun Sentinel ha vinto due volte, l'ultima nel 2019 per le esibizioni legate alla sparatoria nella scuola di Parkland. The Post and Courier of Charleston, South Carolina, ha vinto nel 2015.

Nel una nota del lettore sulla serie , Hopkins ha detto che il suo interesse è stato provocato coprendo la scomparsa nel 2018 di una bambina di 10 anni, il cui corpo era stato successivamente ritrovato in una tundra con prove di violenza sessuale.

Ha raccolto altre informazioni sugli stupri non perseguiti, denunciati e non denunciati. E ha scoperto che per completare le indagini forensi necessarie alla fine di un caso, alle vittime spesso veniva detto di non fare la doccia e volavano per centinaia di miglia verso un centro che poteva fare i test.

quante promesse elettorali ha mantenuto Trump

L'attenzione di Hopkins è rimasta sulla violenza sessuale, ma ha anche ampliato il campo di applicazione per documentare quanti villaggi non avevano la protezione della polizia, l'assunzione di agenti con precedenti penali e altre carenze del Village Public Safety Officer Program.

Il seme per la serie era stato pianificato anche un decennio prima, mi ha detto Hopkins in un'intervista telefonica. “Ero in uno dei villaggi che non avevano più nemmeno un agente di polizia e mi è stato mostrato un carcere sporco e sgangherato. Pensavo che se le persone avessero potuto vederlo, sarebbero rimaste inorridite ... Questo è rimasto con me. '

Quando il Daily News ha attraversato tempi duri dal punto di vista finanziario, Hopkins è passato a un lavoro in TV, “e ho pensato di lasciare il business. Avevo due bambini piccoli e stare a casa non mi sembrava prudente. '

È tornato dopo che la famiglia Binkley ha assunto la proprietà per lavorare a progetti speciali 'ma ho pensato che avrei dovuto trovare i miei fondi'. È arrivato con ProPublica. L'organizzazione no profit ha pagato il suo stipendio nel 2019 (e rinnovato per il 2020). Ma oltre a questo, ha detto Hopkins, 'avevano esperienza sui dati che noi non avevamo e ci hanno anche fornito un ottimo aiuto per la modifica'.

Il monitoraggio delle risposte alla serie Daily News continua quest'anno. 'Abbiamo 12 dei 15 argomenti da fare nella nostra lista originale', mi ha detto Hopkins, alcuni in parte completati. Ma quando è intervenuta la crisi del coronavirus, gran parte dell'attenzione del giornale e del suo lavoro si sono spostati su quelle storie.

Rick Edmonds è l'analista aziendale dei media di Poynter. Può essere contattato a redmonds@poynter.org.