Matt Lauer accusato di stupro nel nuovo libro di Ronan Farrow | Reazioni di NBC, giornalisti | Una nuova era per le notizie dell'Ohio

Newsletter

Il tuo rapporto di Thursday Poynter

L'ex conduttore dello spettacolo 'Oggi' Matt Lauer. (Foto di Dennis Van Tine / STAR MAX)

Buon giovedì mattina. Entriamo subito nella storia a più livelli che scuote il mondo dei media.

È da un po 'che sentiamo che il prossimo libro di Ronan Farrow 'Cattura e uccidi' contiene alcuni dettagli esplosivi sulle accuse di cattiva condotta sessuale che hanno portato Matt Lauer a essere licenziato dallo spettacolo 'Oggi' e la sua carriera è arrivata a un brusco e umiliante fermarsi.



Ora alcuni di questi dettagli sono stati resi noti e sono assolutamente scioccanti e inquietanti. La più sbalorditiva è l'accusa secondo cui Lauer ha violentato la collega della NBC Brooke Nevils nella sua stanza d'albergo alle Olimpiadi di Sochi 2014. Lauer sta dicendo che l'accusa è falsa, che lui e Nevils hanno avuto rapporti sessuali consensuali e che le accuse fanno 'parte di uno sforzo promozionale per vendere un libro'.

I dettagli, coperto da Variety , sono grafici. Il pezzo di Variety include anche una lettera scritta in risposta da Lauer, che ha detto di essere rimasto in silenzio per due anni perché non voleva creare titoli che i suoi figli avrebbero letto. Ma, ha scritto, 'il mio silenzio è stato un errore'.

'È oltraggioso', ha scritto Lauer, 'Quindi, dopo non aver parlato per proteggere i miei figli, è ora con il loro pieno sostegno che dico 'basta''.

Lauer fornisce il suo resoconto dell'incidente in questione e quello che descrive come un rapporto con Nevils che era 'reciproco e consensuale'. Spiega anche in dettaglio come è finita la loro relazione e cosa è successo in seguito.

Lauer ha anche risposto a una voce di vecchia data secondo cui aveva un pulsante sotto la sua scrivania alla NBC che, se premuto, avrebbe chiuso a chiave la porta del suo ufficio. Scrisse:

ritratti di dolore new york times

“Nonostante numerose segnalazioni errate in passato, non c'era un pulsante nel mio ufficio che potesse chiudere la porta dall'interno. Non esisteva un tale meccanismo di bloccaggio. Non esisteva. La NBC ha confermato pubblicamente questo fatto dopo la mia cessazione. Sarebbe stato impossibile confinare qualcuno nel mio ufficio, per qualsiasi scopo, e non ho mai tentato di far sentire qualcuno come se fosse confinato nel mio ufficio. Non ho mai aggredito nessuno né costretto nessuno a fare sesso. Periodo.'

Durante Spettacolo 'Oggi' di mercoledì , la co-conduttrice Savannah Guthrie ha detto: 'Siamo disturbati nel profondo'.

Il co-conduttore Hoda Kotb ha detto: “Conosci qualcuno, ti sembra di conoscerlo dentro e fuori. E all'improvviso si apre una porta ed è una parte di loro che non conoscevi. '

In una dichiarazione, la NBC ha dichiarato: 'La condotta di Matt Lauer è stata spaventosa, orribile e riprovevole e all'epoca abbiamo detto che è per questo che è stato licenziato entro 24 ore dalla prima volta che abbiamo appreso della denuncia. I nostri cuori si spezzano di nuovo per il nostro collega '.

Mercoledì, Nevils ha rilasciato una dichiarazione a NBC News , dicendo: 'Non ho paura di lui ora, indipendentemente dalle sue minacce, dal bullismo e dalle tattiche di vergogna e predatorie che sapevo che avrebbe fatto e ora ha cercato di usare contro di me.'

Ronan Farrow. (Foto di Brad Barket / Invision / AP)

E c'è di più ...

Il libro di Farrow fa anche luce sulla sua versione di quello che è successo quando la NBC ha deciso di non andare con la storia di Farrow che ha rivelato la presunta cattiva condotta sessuale di Harvey Weinstein. Farrow ha finito per prendere il storia al New Yorker . Questo è successo solo un mese prima che la storia di Lauer si diffondesse, e ora Farrow scrive che i due potrebbero essere stati imparentati. Nel suo libro, Farrow scrive che Weinstein fece pressione sulla NBC nella speranza che la storia su di lui venisse uccisa.

'Weinstein ha fatto sapere alla rete che era a conoscenza del comportamento di Lauer e capace di rivelarlo', ha scritto Farrow nel suo libro.

In una dichiarazione a Marisa Guthrie di The Hollywood Reporter , che ha letto il libro e ha intervistato Farrow, la NBC ha negato che fosse stata fatta una minaccia e non aveva idea del comportamento di Lauer prima che fosse licenziato.

Ma Farrow ha detto a Guthrie: “I (documenti del libro) un periodo in cui i segreti della NBC erano minacciati di essere scoperti. Ed è molto chiaro dalle conversazioni che documento quanto quei segreti abbiano pesato sul loro giudizio (di segnalazione). '

Una di queste presunte conversazioni tra la NBC News e il presidente della MSNBC Andy Lack e un avvocato di Weinstein ha portato Weinstein, secondo il libro di Farrow, a girare per il suo ufficio vantandosi di aver annullato il pezzo di Farrow per la NBC e sarebbe stato in grado di annullare una storia del New York Times. Presumibilmente ha detto: 'Se posso ottenere una rete per uccidere una storia, quanto può essere difficile un giornale?'

E anche di più …

Il libro di Farrow rivela anche sette accuse di cattiva condotta sessuale da parte di Lauer sul posto di lavoro, nonché sette accordi di non divulgazione con pagamenti in denaro nascosto agli accusatori di Lauer e ad altri della NBC. Alcuni degli accusatori di Lauer raccontano le loro storie in dettaglio nel libro di Farrow.

In una dichiarazione a The Hollywood Reporter, la NBC ha dichiarato: 'Solo dopo il suo licenziamento abbiamo raggiunto accordi con due donne che si erano fatte avanti per la prima volta, e quelle donne sono sempre state libere di condividere le loro storie su Lauer con chiunque scelgano. . '

La storia di Guthrie è una lettura obbligata. Ha molti più dettagli del libro di Farrow, ma è chiaro che il libro, in uscita la prossima settimana, sconvolgerà il mondo dei media e in particolare la NBC più di quanto non abbia già.

Tra il libro di Farrow e 'She Said', il libro di due giornalisti del New York Times su Weinstein, Lo scrive il critico dei media del Washington Post Erik Wemple , 'Tutti questi dettagli sono dannosi; sollevano domande sul motivo per cui la leadership di NBC News rimane al suo posto e mostrano come le élite proteggono le élite '.

La reazione della NBC

In un promemoria al personale della NBC per affrontare le rivelazioni di mercoledì, Lack ha definito la condotta di Lauer 'spaventosa e riprovevole'. Ha detto che dopo un'indagine interna, non c'erano prove di accordi o reclami contro Lauer prima che fosse licenziato. Ha anche affermato che la rete ha adottato misure per creare un ambiente di lavoro in cui tutti si sentano al sicuro.

Lack, tuttavia, ha negato le affermazioni di Farrow secondo cui la NBC si è seduta sulla storia perché aveva paura di Weinstein e di ciò che avrebbe potuto essere rivelato su Lauer. Lack ha ripetuto la sua affermazione che la storia non soddisfaceva gli standard della NBC per la trasmissione. Ha anche affermato che Farrow ha chiesto se poteva portare il suo rapporto a un altro punto vendita pronto per la pubblicazione in modo da non essere battuto sulla storia dal New York Times.

'Con riluttanza', ha scritto Lack, 'gli abbiamo permesso di andare avanti'.

Quasi due mesi dopo e cinque giorni dopo che il New York Times aveva pubblicato la storia su Weinstein, Farrow pubblicò la sua. Lack ha detto che la storia che è finita sul New Yorker 'assomigliava poco' al reportage che ha fatto alla NBC.

Un altro pensiero ...

Questo è vero: Farrow ha smesso di lavorare alla storia per la NBC perché non poteva andare in onda. Ha continuato a riportare la storia per The New Yorker. E quella storia era abbastanza buona per vincere un premio Pulitzer.

perché le notizie di Fox sono di parte

Forse i rapporti di Farrow alla NBC non erano abbastanza forti da essere trasmessi. Forse lo era. Comunque la tagli, la NBC ha lasciato che una storia che ha portato al movimento #MeToo uscisse dalla sua porta, poi quel movimento ha rapidamente rivendicato una delle più grandi star nella storia di quella rete. E per questo, continuano a esserci domande su cosa diavolo sia successo alla NBC.

Ora passiamo ad altre notizie sui media ...

Mahoning Matters - un canale di notizie digitali che si è trasferito nella Mahoning Valley in Ohio dopo la chiusura del quotidiano The Vindicator - lanciato oggi. Il progetto fa parte di The Compass Experiment, un laboratorio di notizie locale fondato da McClatchy e finanziato dal Local Experiments Project di Google News Initiative. Mahoning Matters è composto da quattro giornalisti che lavoravano al The Vindicator, che ha chiuso ad agosto.

Alcune delle storie iniziali sul sito web includono ispezioni alimentari fastidiose e come le aziende hanno risposto; le conseguenze per i dipendenti dell'impianto GM ora chiuso; e una nota introduttiva ai lettori da parte dello staff Mark Sweetwood, l'ex caporedattore di The Vindicator.

Mandy Jenkins, direttore generale di The Compass Experiment, ha dichiarato in una dichiarazione: “Il lancio oggi di Mahoning Matters è un primo passo importante per esplorare un modello di business sostenibile per le notizie locali. Le lezioni che apprendiamo nella Valle di Mahoning saranno inestimabili mentre costruiremo i nostri prossimi siti e, si spera, saranno applicabili all'intero settore '.


Immagine per gentile concessione di Slate

Questi sono tempi tumultuosi nel nostro paese. Nel mezzo ci sono le battaglie sui diritti di voto, l'immigrazione, il censimento, il gerrymandering, la rappresentanza e la domanda fondamentale che ogni americano ha: conta la mia voce?

Per aiutare a rispondere a queste domande, Slate sta lanciando un file finanziato dai lettori progetto chiamato 'Chi conta?'

Sebbene il sito esaminerà le questioni relative alle elezioni nazionali, prevede anche di riferire su questioni locali. Una delle prime grandi storie sul sito è stata trapelato audio di una riunione GOP dicendo ai legislatori statali come farla franca con il gerrymandering.


Rebecca Lowe, a destra, sul set dello studio della NBC Premier League con Arlo White. (AP Photo / Bebeto Matthews)

ex ancore volpe e amici

Richard Deitsch, che si occupa dei media sportivi per The Athletic, ha introdotto una nuova funzionalità nella sua rubrica mercoledì. 'Il mio primo lavoro' sarà nelle parole di vari addetti ai media sportivi mentre discuteranno dei loro primissimi lavori nei media, compreso quello che hanno fatto, quello che hanno imparato e quanto sono stati pagati. Verrà eseguito ogni due settimane circa.

Nella prima puntata , La conduttrice dello studio della NBC Premier League Rebecca Lowe e l'analista di football del college ESPN Paul Finebaum parlano dei loro primi concerti. (Nota: l'Athletic è dietro un paywall.)

A proposito, il mio primo concerto mediatico? Coprendo il football delle scuole superiori per l'ormai defunto Evening Independent di San Pietroburgo (Florida). Guadagnavo 25 dollari a partita. Cosa ho imparato? La posizione di ogni telefono pubblico a pagamento nella contea di Pinellas, così potevo precipitarmi lì a dettare le mie storie di gioco, perché gli accoppiatori sulla mia Radio Shack TRS-80 non hanno mai funzionato. E intendo mai.

Correzione

Nella newsletter di mercoledì, ho collegato a un storia fantastica sui 'fissatori di giornalismo' dal San Diego Union-Tribune . Ma in un riferimento, ho chiamato il giornale con un nome diverso. Mi dispiace per l'UNIONE-TRIBUNA SAN DIEGO. (Nota del redattore: dispiace anche a me! - Barbara Allen)

Hai un feedback o un suggerimento? Inviare un'e-mail allo scrittore senior di media Poynter Tom Jones all'indirizzo tjones@poynter.org .

  • Comprensione dell'impeachment: una guida per giornalisti e cittadini (webinar). Oggi alle 15:00 Orientale.
  • Notizie affidabili: descrivi la tua etica giornalistica e il tuo processo decisionale (webinar gratuito). 16 ottobre a mezzogiorno.

Vuoi ricevere questo briefing nella tua casella di posta? Registrati qui.

Seguici su Twitter e così via Facebook .

Correzione: questa storia è stata aggiornata per correggere il nome della nuova funzione di atletica 'Il mio primo lavoro', non 'Il mio primo concerto'. Ci rammarichiamo dell'errore.