Military Veterans in Journalism collabora con il Poynter Institute e Craig Newmark Philanthropies per fornire ai veterinari formazione sul giornalismo critico e borse di studio

Comunicato Stampa

(Shutterstock)

lettera all'editore ogni volta

New York (15 aprile 2021) : Military Veterans in Journalism (MVJ) e il Poynter Institute stanno collaborando per offrire ai veterani più di $ 20.000 di formazione giornalistica e due borse di studio, grazie a una borsa di studio assegnata da Craig Newmark Philanthropies.

'Dobbiamo molto ai veterinari e alle loro famiglie, e abbiamo bisogno di sentire da loro', ha detto Craig Newmark, fondatore e rappresentante del servizio clienti di Craig Newmark Philanthropies e Craigslist. 'Questa iniziativa aiuterà davvero.'



I veterani che sono giornalisti all'inizio della carriera, aspiranti giornalisti o studenti di giornalismo possono partecipare a questi corsi. I corsi comprendono la formazione pratica sulle tecniche e le migliori pratiche di giornalismo televisivo, stampato e digitale.

'Questa è una grande opportunità per i veterani di trarre vantaggio dal catalogo di e-learning di Poynter, che aiuta i giornalisti di tutto il mondo a migliorare le proprie capacità', ha affermato Wendy Wallace, direttore del progresso del Poynter Institute. 'Siamo orgogliosi di questa partnership per aiutare i veterinari a lavorare nel giornalismo e ad aggiungere la loro voce alla narrazione della nazione'.

MVJ selezionerà due veterani per partecipare a un programma di borse di studio retribuito di sei mesi presso una redazione di loro scelta. I borsisti saranno selezionati da un comitato di giornalisti affermati come Jake Tapper, conduttore e corrispondente capo da Washington, CNN e Michael McCoy, veterano dell'esercito americano e fotografo pluripremiato.

Secondo i dati del censimento degli Stati Uniti, solo circa il 2% dei lavoratori dei media sono veterani. 'Questo programma ci consentirà di colmare il divario tra veterinari e media e aiutare più veterinari a entrare nel settore del giornalismo per continuare a servire il pubblico', ha affermato Zack Baddorf, fondatore e direttore esecutivo di MVJ.

Maggiori informazioni saranno pubblicate da MVJ nelle prossime settimane e possono essere trovate su https://www.mvj.network/blog . Se sei un veterano e vuoi entrare a far parte di MVJ, vai su https://www.mvj.network/membership .

A proposito di veterani militari nel giornalismo

Military Veterans in Journalism è un'associazione professionale che crea comunità di veterinari, sostiene la loro crescita professionale e sostiene la diversificazione delle redazioni attraverso l'assunzione e la promozione di più veterinari. Ulteriori informazioni su www.mvj.network

Informazioni su The Poynter Institute

Il Poynter Institute for Media Studies è un leader globale nell'educazione al giornalismo professionale e un centro strategico che rappresenta l'eccellenza senza compromessi nel giornalismo, nei media e nel discorso pubblico del 21 ° secolo. La facoltà di Poynter tiene seminari e workshop presso l'Istituto di San Pietroburgo, in Florida, e in redazioni, conferenze e organizzazioni in tutto il mondo. La sua divisione di e-learning, News University, offre il più vasto programma di studi di giornalismo online al mondo, con centinaia di corsi interattivi e decine di migliaia di utenti internazionali registrati. Il sito web dell'Istituto offre una copertura 24 ore su 24 sui media, l'etica, la tecnologia e l'attività delle notizie. Poynter è la sede del Craig Newmark Center for Ethics and Leadership, del PolitiFact, vincitore del Premio Pulitzer, dell'International Fact-Checking Network e di MediaWise, un progetto di alfabetizzazione informatica digitale per giovani, elettori per la prima volta e anziani. I migliori giornalisti e innovatori dei media del mondo si affidano a Poynter per apprendere e insegnare alle nuove generazioni di reporter, narratori, inventori dei media, designer, giornalisti visivi, documentaristi ed emittenti. Questo lavoro sviluppa la consapevolezza pubblica sul giornalismo, i media, il Primo Emendamento e il discorso che serve la democrazia e il bene pubblico. Ulteriori informazioni su poynter.org.