Ricerca: se sanguina, porta - online, ma non tanto sulla carta stampata

Altro

Scott R. Maier e Staci Tucker della School of Journalism and Communication dell'Università dell'Oregon hanno studiato il modo in cui le storie sono state riprodotte nelle edizioni cartacee e online di The (Minneapolis) Star Tribune e The Seattle Times, nonché del Seattle Post-Intelligencer solo online . Quella che chiamano 'consonanza narrativa' era 'sporadica e generalmente debole':

I giornali della metro digitale differivano nettamente nella selezione delle storie anche dai giornali dei loro genitori. In media, solo uno su cinque delle principali notizie pubblicate su Il Seattle Times i siti web erano identici o simili alle storie trovate sulla prima pagina dello stesso giorno della sua edizione cartacea. A Minneapolis, la differenza era ancora più pronunciata: meno dell'8% delle storie principali pubblicate su StarTribune.com erano in comune con il Star-Tribune Edizione cartacea di.

I ricercatori hanno imitato la metodologia del Project Excellence in Journalism nel suo Indice di copertura delle notizie . Il loro studio ha esaminato 725 storie nel maggio 2010.

Maier e Tucker hanno scoperto che le notizie sul crimine hanno avuto un ruolo molto più importante nelle edizioni online del Times e di Strib, mentre le loro edizioni cartacee 'fornivano più copertura in prima pagina del governo, della politica e dell'istruzione rispetto alle loro controparti online'. Entrambi prestavano maggiore attenzione allo sport online e il Times aveva più notizie economiche online che sulla stampa, hanno scoperto. Quando la copertura della storia convergeva, di solito intorno a 'una dozzina circa dei temi seguiti più da vicino', la copertura digitale e quella stampata tendevano a divergere in termini di lunghezza e importanza della storia, hanno scoperto. Ad esempio, il conteggio delle parole per l'edizione cartacea di Strib era tre volte il conteggio delle parole dell'edizione digitale.





'Se ciò che sta accadendo a Seattle e Minneapolis è indicativo, i giornali online locali stanno davvero offrendo un prodotto che è fondamentalmente diverso per quanto riguarda i contenuti, nonché i contenuti e la consegna', scrivono.

Solo facendo clic nelle profondità di un sito di notizie online è probabile che un lettore avido trovi le stesse notizie presenti online come sulla prima pagina del suo giornale locale. Questi risultati hanno implicazioni significative per l'industria dell'informazione e il pubblico dei lettori. … La posta in gioco non è solo la solvibilità dei giornali locali, ma il modo in cui il pubblico locale legge e apprende i problemi e gli eventi che plasmano le loro comunità.

Lo studio appare nell'edizione dell'autunno 2012 del Giornale di ricerca sui giornali .