Gli scienziati stanno correndo per creare un vaccino COVID-19. Gli anti-vaxxer potrebbero presto complicare i loro sforzi.

Newsletter

Inoltre, cosa devono sapere i giornalisti sui vaccini, perché alcuni ospedali licenziano il personale, come COVID-19 sta influenzando gli agricoltori e altro ancora.

Il farmacista Michael Witte, a sinistra, offre a Neal Browning, a destra, una possibilità nella prima fase della sperimentazione clinica di studio sulla sicurezza di un potenziale vaccino per il coronavirus COVID-19, lunedì 16 marzo 2020, presso il Kaiser Permanente Washington Health Research Institute di Seattle. Browning è il secondo paziente a ricevere l'iniezione nello studio. (AP Photo / Ted S. Warren)

Copertura COVID-19 è un briefing quotidiano di Poynter su giornalismo e coronavirus, scritto dal docente senior Al Tompkins. Iscriviti qui per riceverlo nella tua casella di posta ogni mattina nei giorni feriali.

Gli anti-vaxxer sono stati silenziosi ultimamente, VICE News ha sottolineato , come tutti, a quanto pare, sperano in un vaccino contro il coronavirus.



Se un numero significativo di persone si rifiuta di prendere un vaccino quando diventa disponibile, potrebbe compromettere l'intero sforzo. E c'è motivo di credere che alcuni rifiuteranno perché ritengono che l'epidemia di COVID-19 sia qualche una specie di cospirazione .

VICE ha riassunto il problema in questo modo:

Esperti hanno espresso paure che la disinformazione e l'allarme da parte della comunità anti-vaxxer potrebbero renderci difficile sradicare completamente COVID-19 una volta che un vaccino sarà disponibile. Le teorie del complotto abbondano quando si tratta di vaccinazioni, in particolare in alcune regioni dove le battaglie legali continuano a imperversare. 'Se stai ancora pensando che sia una coincidenza che una pandemia sia scoppiata nel bel mezzo di una spazzata da stato a stato per rimuovere il tuo diritto di rifiutare la vaccinazione, è ora di tirare fuori la testa dalla sabbia', legge un post sul gruppo Facebook scettico sui vaccini Oregonians for Healthcare Choice. Infatti, secondo una recente ricerca di Emerson Polling, oltre il 10% degli americani non otterrebbe un vaccino contro il coronavirus , il che è spaventoso considerando la velocità con cui si diffonde.

Potrebbe essere utile per i giornalisti entrare nella mentalità degli anti-vaxxer per comprendere anche le teorie più 'là fuori'. Mother Jones ne ha una raccolta , non per ripetere e rigenerarsi, ma per capire in modo da poter navigare come crescono i sospetti in una pandemia.

E poi ci sono i politici anti-vaxxer che complicano la comprensione del pubblico su cosa credere. Il luogotenente governatore del Vermont - che è in corsa per la carica di governatore - lo è sotto attacco per quello che i suoi avversari chiamano le sue posizioni anti-vaccino.

Politico ha sottolineato:

L'anno scorso, l'Organizzazione mondiale della sanità ha etichettato quella che ha definito 'esitazione vaccinale' una delle 10 principali minacce alla salute globale, citando un aumento del 30% dei casi di morbillo in tutto il mondo. Scetticismo sui vaccini è spesso legato ai movimenti politici populisti di destra e di sinistra. Fa parte di una più grande ondata di rabbia anti-establishment in tutto il mondo, anche negli Stati Uniti, dove meno della metà la popolazione viene vaccinata contro l'influenza stagionale, che solo nell'ultimo anno ha ucciso decine di migliaia di persone.

Il presidente Donald Trump lo era una volta uno scettico sui vaccini . Nel 2015 ha detto che non gli piaceva l'idea di 'iniettare roba cattiva nel tuo corpo'. Ma lui ha cambiato tono nell'aprile 2019 durante un'epidemia di morbillo quando ha detto ai genitori di portare i loro figli a 'fare i loro colpi'.

tempi del martin pescatore e stampa libera

Le opinioni dei politici sono importanti perché in recenti sondaggi nazionali, quasi un quarto degli americani ha affermato di avere domande sulla sicurezza dei vaccini. Gallup trovato in un sondaggio del 2019 :

Gli americani sono ancora più scettici della media globale, con il 72% che concorda fortemente o in qualche modo sul fatto che i vaccini siano sicuri. Il 28% degli americani non è d'accordo sul fatto che i vaccini siano sicuri - incluso il 17% che dice 'né d'accordo né in disaccordo', non sa o rifiuta di rispondere, e l'11% che è fortemente o in qualche modo in disaccordo.

A gennaio di quest'anno, mentre il coronavirus si stava spostando attraverso l'Asia, Gallup ha trovato un file calo della percentuale di genitori statunitensi che vedono le vaccinazioni come 'molto importanti o importanti'. Gallup ha riferito che l'84% dei genitori americani ha valutato le vaccinazioni come importanti o molto importanti, rispetto al 94% di un decennio prima.

Più recente sondaggio ha scoperto che più sei vecchio e più istruzione hai ottenuto, più apprezzi le vaccinazioni. Gli uomini li valutano meno delle donne e coloro che si identificano come democratici avevano maggiori probabilità di valutare le vaccinazioni rispetto agli intervistati repubblicani.

La rete internazionale di controllo dei fatti ha catalogato più di 1.000 richieste di COVID-19 da gennaio per aiutarti a verificare le voci e le affermazioni che sorgono in tutto il mondo.

I miei colleghi Poynter a PolitiFact ha creato un primer su ciò che è necessario sapere su un vaccino COVID-19, incluso il motivo per cui spesso ci vogliono dieci anni o più per rendere un vaccino ampiamente disponibile, perché un vaccino COVID-19 potrebbe arrivare più velocemente del solito ma impiegare comunque un anno o più per svilupparsi, e se c'è qualcosa di insolitamente difficile in questo vaccino.

Questo è il contesto che ti aiuterà a porre domande più informate agli esperti sanitari e ai politici che fanno dichiarazioni sui vaccini.

Gli ospedali hanno ridotto o annullato molti interventi chirurgici non urgenti, e questo ha colpito gli ospedali finanziariamente . In risposta, hanno licenziato infermiere e dottori allo stesso tempo stanno sperimentando la carenza di entrambi.

Parte del problema è questo molti stati che non hanno (ancora) avuto focolai enormi dei casi COVID-19, ma hanno ordinato agli ospedali di non eseguire interventi chirurgici elettivi. Il pedaggio è elevato. Una catena di ospedali del New Hampshire licenziato 600 lavoratori. È il stessa storia a Philadelphia . Molti dei permessi coinvolgono operatori sanitari non di emergenza e personale d'ufficio.

La newsletter Becker Hospital Review, rivolta ai CFO ospedalieri, ha elencato altri esempi in tutto il paese, inclusi questi grandi e piccoli ospedali:

  1. Livonia, con sede nel Michigan Trinity Health prevede di licenziare 2.500 dipendenti. Il sistema ha preso la decisione di aiutare a compensare il colpo finanziario di COVID-19. La maggior parte dei dipendenti interessati ricopre ruoli non clinici.
  2. Boston Medical Center sta licenziando 700 membri del personale, o il 10% della sua forza lavoro, a causa delle perdite finanziarie dovute alla pandemia COVID-19. Kate Walsh, CEO del Boston Medical Center, ha dichiarato al (Boston) Globe che l'ospedale ha perso circa $ 5 milioni di entrate a settimana e che i permessi aiuteranno a salvare il sistema di circa $ 1 milione a settimana.
  3. Citando un aumento delle entrate dalla pandemia COVID-19, con sede a Cincinnati Bon Secours Mercy Health licenzierà 700 dipendenti e congelerà i salari di tutto il personale non clinico. I permessi dovrebbero iniziare la prossima settimana e durare dai 30 ai 90 giorni, a seconda di quanto dura la pandemia, secondo John Starcher, CEO di Bon Secours Mercy Health. Bon Secours Mercy Health stima che vedrà una perdita operativa di almeno $ 100 milioni al mese finché durerà la pandemia.
  4. Citando una grave interruzione dei servizi a causa della pandemia COVID-19, con sede a Duluth, Minnesota essenza della salute ha posto circa 500 dipendenti non clinici in congedo amministrativo.
  5. Il Connecticut Children’s Medical Center di Hartford sta licenziando 400 dipendenti in tutto il suo sistema a causa del previsto colpo finanziario da COVID-19, secondo The Hartford Courant . Il sistema ha affermato che il volume dei suoi pazienti è stato dimezzato a causa dell'interruzione delle procedure elettive. I dipendenti licenziati sono principalmente lavoratori non clinici e dovrebbero tornare a lavorare all'inizio di giugno o quando le procedure elettive potranno riprendere.
  6. Il Clay County Medical Center, un ospedale da 25 posti letto a Clay Center, Kansas, ha licenziato il 25% del suo personale in risposta alla pandemia COVID-19, secondo Il Clay Center Dispatch. Ha circa 300 dipendenti, secondo il suo sito web .

Al contrario, chiedono gli ospedali Veterans Affairs i fornitori di assistenza sanitaria in pensione a tornare aiutare.

I prezzi del mais sono scesi al livello più basso degli ultimi quattro anni, proprio quando gli agricoltori speravano che il tanto atteso accordo commerciale con la Cina avrebbe reso il loro reddito un po 'più stabile.

Il problema ora, con così tanti di noi che restano a casa, è che c'è meno richiesta di carburante e questo significa meno consumo di etanolo.

MarketWatch segnalato che la minore domanda arriva esattamente nello stesso momento in cui gli agricoltori stanno piantando ancora più mais rispetto allo scorso anno.

L'uso di etanolo negli Stati Uniti potrebbe vedere un calo totale stimato di 741 milioni di galloni nel periodo da marzo a maggio, che comporterebbe una riduzione di 256 milioni di bushel nell'uso di etanolo da mais, secondo un rapporto degli economisti dell'Università dell'Illinois pubblicato sul sito web quotidiano di farmdoc dell'università .

Aggiungendo alle preoccupazioni per le forniture in eccesso, il Dipartimento dell'Agricoltura degli Stati Uniti stima il totale degli Stati Uniti superficie coltivata a mais a 97 milioni di acri nel 2020, in crescita dell'8% rispetto allo scorso anno.

Questo è tratto da The Everyday Projects , un'organizzazione fotografica senza scopo di lucro che mira a sfidare gli stereotipi. Il consiglio è di un fotoreporter, per i fotoreporter, ed è una solida guida di buon senso per coprire COVID-19.

Più normalizziamo l'idea che dovremmo restare 6 piedi di distanza l'uno dall'altro , più potremmo farlo.

Ho visto alcuni grafici particolarmente intelligenti che mostrano Wisconsinites che 6 piedi è la lunghezza di una vacca da latte o due vitelli. In Florida, è la lunghezza di un alligatore.

Ecco un sito web che ti aiuta a metterlo in prospettiva in un numero impressionante di modi.

Per esempio:

  • È lungo quanto un letto a una piazza e mezza.
  • È alto un centesimo come il Seattle Space Needle. (OK, potrebbe non essere d'aiuto.)

Potresti chiedere al pubblico di aiutarti a visualizzare 6 piedi. La chiave qui è divertirsi un po 'mentre si insegna, ricordando al pubblico la guida e rendendo la conversazione interattiva. Dai credito extra ai contributi che il pubblico illustra a mano.

Uno sceriffo della Carolina del Sud ha promosso la frase '6 piedi di distanza è meglio di 6 piedi sotto.'

Stiamo offrendo un po 'di amore felino oggi dopo le notizie di domenica che un essere umano ha dato a una tigre il coronavirus . Si scopre che i ricercatori credono che gatti e furetti hanno maggiori probabilità di contrarre il virus dagli esseri umani rispetto ai cani o alle anatre. Per la cronaca, i ricercatori dicono che le possibilità di contrarre il virus dal tuo animale domestico sono scarse.

Torneremo domani con una nuova edizione di Covering COVID-19. Iscriviti qui per riceverlo direttamente nella tua casella di posta.

Al Tompkins è docente senior presso Poynter. Può essere contattato a atompkins@poynter.org o su Twitter, @atompkins.