Le stazioni televisive hanno pubblicato un comunicato stampa di Amazon come notizia appena in tempo per l'assemblea degli azionisti della società

Newsletter

Inoltre, i membri della Guardia Nazionale sono ancora destinati a perdere i benefici, i soldati vengono sepolti senza cerimonie, gli host di Airbnb non se la cavano bene e altro ancora.

Un membro della famiglia di un dipendente tiene un cartello fuori da un centro logistico di Amazon nel Michigan, 1 aprile. Dipendenti e familiari stanno protestando in risposta a ciò che dicono è l'incapacità dell'azienda di proteggere la salute dei suoi dipendenti in mezzo al nuovo coronavirus COVID-19 epidemia. (AP Photo / Paul Sancya)

Trump sta per togliere la sicurezza sociale

Copertura COVID-19 è un briefing quotidiano di Poynter sulle idee di storie sul coronavirus per i giornalisti, scritto dal docente senior Al Tompkins. Iscriviti qui per riceverlo nella tua casella di posta ogni mattina nei giorni feriali.

Oggi è l'assemblea annuale degli azionisti di Amazon. L'azienda si è espressa di fronte alle critiche che sorgeranno nell'incontro di oggi distribuendo un comunicato stampa che assomiglia a una notizia televisiva e che afferma che Amazon sta spendendo miliardi di dollari per mantenere i lavoratori al sicuro.



Quasi una dozzina di stazioni televisive hanno trasmesso almeno una parte del comunicato stampa del video parola per parola senza dire da dove provenisse. Non è solo una questione etica, ma la Federal Communications Commission ha anche chiarito che l'esecuzione di contenuti senza etichetta di natura politica o controversa comporterebbe una multa di $ 10.000.

Ahia.

Nel settore televisivo, questi cosiddetti comunicati stampa video , o VNR, sono così del 1998. Francamente, non ho sentito parlare di nessuno che usi queste cose in onda da anni perché sono in circolazione dall'inizio degli anni '90 e sono state condannate a gran voce come pubblicità camuffate da notizie.

Ma ci sono, aggregato su un sito web gestito da una 'società di media progressista' chiamata Courier: stazione dopo stazione che ripetono le parole raschiate dal comunicato stampa di Amazon.

(Uno script estratto dal comunicato stampa di Amazon)

Amazon ha rilasciato la sceneggiatura con un 'pacchetto di notizie' narrato (con la voce del portavoce di Amazon Todd Walker) e includeva 'elementi del pacchetto di notizie senza narrazione per la voce fuori campo dell'ancora locale'. E, purtroppo, alcune stazioni ne hanno approfittato e lo hanno gestito.

Amazon ha rilasciato il video, sceneggiatura e narrazione su BusinessWire.

Mentre un paio di stazioni televisive hanno persino promosso il loro giornalismo di comunicati stampa su Twitter, altri giornalisti televisivi locali lo hanno chiamato fuori.

Il conduttore delle mattine del fine settimana di Oklahoma City, Zach Rael, ha detto che un impiegato delle pubbliche relazioni di Amazon, che non nomina, gli ha inviato questa e-mail in cui presentava il comunicato stampa come contenuto del fine settimana:

Tieni presente che i fine settimana delle vacanze sono in genere poco occupati da personale, quindi non sarebbe una sorpresa se le redazioni cercassero contenuti.

I VNR sono diventati un argomento caldo 15 anni fa quando il L'amministrazione di George W. Bush ha prodotto video che alcune stazioni televisive hanno trasmesso senza rivelare ai telespettatori che erano state prodotte dal Dipartimento di Stato e da almeno altre 19 agenzie federali. È stato più o meno il momento video prodotti dal governo su tutti i tipi di argomenti apparentemente erano ovunque.

Organizzazioni di giornalismo come la Radio Television Digital News Association lo hanno fatto parlato ai problemi che vengono con VNR per anni. Non è per dire che una stazione non può mai utilizzare eticamente un video fornito dall'azienda o anche una dichiarazione, ma il pubblico deve capire da dove proviene il video e perché lo stiamo usando piuttosto che verificare il contenuto con i nostri occhi e obiettivi. Ma anche l'utilizzo del video con attribuzione non esonera i giornalisti dal sottolineare che le affermazioni sulla sicurezza di Amazon sono in contrasto con le affermazioni del lavoratore del magazzino.

CNBC ha spiegato qual'è il rischio all'assemblea degli azionisti di mercoledì, il che potrebbe darci un'idea del motivo per cui Amazon ha lavorato duramente per portare il suo messaggio sulla sicurezza di fronte al pubblico:

numero di telefono del quotidiano oklahoman

Le tensioni sono aumentate tra Amazon e i magazzinieri a livello nazionale, poiché il numero di casi confermati e morti nelle sue strutture è aumentato. I magazzinieri hanno chiamato per l'azienda mettere in atto maggiori tutele di sicurezza, compresa la concessione di assenze per malattia retribuite e la chiusura di strutture in caso di casi positivi per ulteriori pulizie.

Amazon ha ripetutamente rifiutato di rivelare quanti dipendenti del magazzino sono morti a causa del coronavirus, ma ha confermato otto morti come riportato da vari media. L'azienda inoltre non ha fornito un numero totale di lavoratori che si sono ammalati a causa del virus, anche se una stima di Jana Jumpp, una lavoratrice di Amazon in Indiana, fissa il numero totale di casi a 900 dipendenti a livello nazionale.

Nel 2005, la FCC avvisa le emittenti che la mancata rivelazione degli sponsor di VNR politici o controversi potrebbe comportare multe fino a $ 10.000 e sanzioni inaudite di revoca della licenza o reclusione fino a un anno. (Non è mai stato chiaro chi la FCC potesse mandare in prigione, quindi forse è stato lanciato per rendere la minaccia più dura.)

Ma il La FCC ha multato una stazione per una violazione non molto diversa da questo problema di Amazon VNR. Una stazione televisiva è stata multata di $ 4.000 per la riproduzione di video forniti da General Motors che si riferivano a nuovi modelli di auto che stavano uscendo. Un'altra stazione è stata multata per aver utilizzato un VNR che parlava dei benefici dello zinco nella lotta contro il raffreddore e che includeva un'intervista con un medico che ha menzionato Zicam, un farmaco. Zicam era dietro il VNR.

Anche se Amazon non ha pagato le stazioni per eseguire i loro VNR, dice la FCC non importa. In effetti, la FCC ha affermato che i video che non vendono direttamente un prodotto ma che invece tentano di influenzare gli atteggiamenti sono più preoccupanti.

Il VNR ci ricorda che questo è esattamente il genere di cose che mina la fiducia del pubblico in ciò che vede, sente e legge. Ora è il momento di ricordare a noi stessi che, soprattutto in caso di pandemia, i giornalisti affondano e nuotano tutti insieme. Un attacco a una manciata di stazioni televisive si diffonde più velocemente di un virus a tutti quelli che il pubblico considera 'i media'.

Possa questa polvere essere un'inoculazione per tutti noi.

Il Memorial Day è arrivato e se n'è andato ei nostri leader politici hanno nuovamente professato la loro adorazione per i membri delle forze armate. Quello che non hanno fatto è stato risolvere un problema di programmazione che in poche settimane poteva costare a 40.000 membri della Guardia Nazionale i benefici per l'istruzione e la pensione.

Per un paio di settimane sono circolati rapporti che l'amministrazione Trump avrebbe risolto il problema, ma non è ancora successo.

Allo stato attuale, gli ordini dell'amministrazione richiedono l'attivazione del COVID-19 della Guardia Nazionale per la fine del 24 giugno. Si tratta di 89 giorni di attivazione. I membri della guardia guadagnano crediti per giorni di attivazione, ma i crediti entrano in vigore solo dopo 90 giorni di servizio.

Sono stati 130 senatori e rappresentanti invitando il presidente estendere il dovere attivo dei membri della Guardia Nazionale - non solo per aiutare i membri della guardia a guadagnare i benefici, ma anche perché gli stati dicono di aver bisogno dei militari per aiutare a controllare una seconda ondata di malattie.

che fine ha fatto lou dobbs

Politico ha sottolineato :

Decine di migliaia di loro hanno lavorato a tempo pieno dall'inizio di marzo su una vasta gamma di compiti sensibili e pericolosi, come la decontaminazione delle case di cura e la creazione di ospedali da campo, oltre a eseguire test per il virus. Hanno fornito un supporto cruciale per le agenzie sanitarie pubbliche statali a corto di personale e con fondi insufficienti che cercano di contenere la pandemia.

Il costo del dispiegamento è fino a $ 9 milioni al mese per ogni 1.000 truppe, secondo il Consiglio nazionale dei legislatori statali - una spesa che gli stati dovrebbero sostenere in caso di scadenza del titolo 32. Inoltre, le distribuzioni statali non contano ai fini dell'istruzione federale e dei benefici pensionistici.

I vantaggi sono essenzialmente crediti di servizio. Per poter beneficiare di una pensione all'età di 60 anni, un membro della guardia deve aver prestato servizio per 20 anni. Ma per ogni 90 giorni in cui i membri della guardia prestano servizio in un'emergenza nazionale, i militari consentono loro di aumentare la pensione di tre mesi. Inoltre, dopo 90 giorni di servizio, i membri della guardia si qualificano per un pagamento del 40% delle tasse universitarie per le università pubbliche.

Se l'amministrazione Trump si attiene al suo dispiegamento di 89 giorni, un membro della guardia potrebbe comunque qualificarsi per i benefici se c'è una seconda emergenza nazionale che lo chiama al servizio, come un uragano o una seconda epidemia di COVID-19.

Uno dei nostri lettori, Jonathan Roberts presso la Johnson City (Tennessee) Press , seguito da un punto I pubblicato la scorsa settimana su come, durante la pandemia, i cimiteri veterani sono in grado di offrire solo servizi di impegno e non gli onori militari completi con guardia d'onore, rubinetti e una riunione di famiglia. In effetti, a livello nazionale, la lista d'attesa per i servizi finali si sta accumulando così tanto che le famiglie possono scegliere di fare cerimonie di gruppo una volta consentito.

Per adesso, un sito web del Department of Veterans Affairs sta pubblicando il nome di ogni veterano che deve essere onorato in un servizio cimiteriale VA quando ricomincia. Il registro del sito Web è iniziato a metà aprile e viene aggiornato ogni giorno. Mentre lo guardi, potresti rimanere sorpreso dalla vastità dell'elenco, dal cimitero e da quanto cresce ogni giorno.

Quel sito web ti dà un'idea di quanto sarà enorme il backlog per i servizi una volta che la pandemia sarà passata.

Airbnb è in grossi guai dopo un paio di mesi di assenza e il calendario non sembra molto più promettente.

Lo ha riferito la CNN :

Con i viaggi globali che si sono interrotti durante la pandemia, un certo numero di host di Airbnb stanno pianificando di vendere le loro proprietà - a un momento incerto per il mercato immobiliare più ampio - o sbarazzarsi di alcuni dei loro affitti e dei mobili che hanno acquistato per addobbare le loro case. Queste mosse disperate arrivano quando gli host affrontano la possibilità di perdere migliaia di dollari al mese in prenotazioni annullate mentre le bollette, i costi di manutenzione e le rate del mutuo si accumulano. L'improvviso e doloroso colpo di frusta per gli host evidenzia sia le più ampie ricadute finanziarie della pandemia sia i potenziali rischi di scommettere il proprio sostentamento sulla capacità di resistenza delle nuove piattaforme tecnologiche.

Con il protrarsi della pandemia, il modello di business di Airbnb è stato messo in discussione. Dopo secondo quanto riferito progettando di fare il suo debutto a Wall Street quest'anno, la società invece ha dovuto farlo licenziare circa il 25% della sua forza lavoro . Allo stesso tempo, ha lottato per placare gli host che sono la spina dorsale del suo servizio. Airbnb annunciato alla fine di marzo pagherebbe agli host il 25% di quello che normalmente riceverebbero indietro attraverso le loro politiche di cancellazione individuali, ma alcuni host hanno detto a CNN Business che la politica non è andata abbastanza lontano per aiutare, o che hanno ricevuto pagamenti più piccoli del previsto.

Ashley Parker Biografia del New York Times

È un disagio per chi è disturbato che ha cercato di fare pressione sulle tariffe degli hotel . Ma non solo le prenotazioni sono state accumulate, ma i piccoli operatori devono assorbire maggiori costi di pulizia.

Torneremo domani con una nuova edizione di Covering COVID-19. Iscriviti qui per riceverlo direttamente nella tua casella di posta.

Al Tompkins è docente senior presso Poynter. Può essere contattato a atompkins@poynter.org o su Twitter, @atompkins.