Comprensione del linguaggio legale e delle questioni giudiziarie nella sentenza Breonna Taylor

Affari E Lavoro

È importante che i giornalisti comprendano le basi legali di questo caso

Una donna reagisce alla notizia della sparatoria di Breonna Taylor mercoledì a Louisville, Kentucky. Un gran giurì ha incriminato un ufficiale con accuse penali sei mesi dopo che Taylor è stato colpito a morte. La giuria ha presentato la sua decisione contro l'agente licenziato Brett Hankison mercoledì a un giudice a Louisville, dove si è svolta la sparatoria. (Foto AP / Darron Cummings)

Copertura COVID-19 è un briefing quotidiano di Poynter con idee su storie sul coronavirus e altri argomenti tempestivi per i giornalisti, scritto dal docente senior Al Tompkins. Iscriviti qui per riceverlo nella tua casella di posta ogni mattina nei giorni feriali.

Dall'inizio di questa colonna, abbiamo detto che ti avremmo aiutato con la copertura della pandemia e avremmo anche incluso un aiuto per come coprire altre storie difficili e delicate.



Oggi è un giorno del genere.

Le proteste durante la notte chiedevano che gli ufficiali venissero accusati penalmente della morte di Breonna Taylor. Alcuni vogliono che sia più facile accusare e citare in giudizio gli ufficiali che usano la forza indebita. È importante che i giornalisti comprendano le basi legali di questo caso che esistono anche nella maggior parte degli stati del paese.

miglior storia - telegiornale regolare

Un gran giurì del Kentucky incriminato uno dei tre agenti di polizia coinvolti nel mandato di non bussare che ha portato alla sparatoria mortale di Breonna Taylor. L'unico agente accusato non è stato accusato della sua uccisione - è stato accusato di aver messo in pericolo altre persone nel complesso di appartamenti quando ha sparato con la sua arma.

Il Kentucky, come più della metà degli stati del paese, non ha una legge specifica che parli direttamente all'autodifesa della polizia, il che significa che la polizia ha la stessa protezione di autodifesa di ogni altra persona. Quindi, mentre la polizia può - attraverso un mandato di non bussare - forzare legalmente la loro strada in una residenza nel cuore della notte, hanno anche il diritto di difendersi quando vengono colpiti.

Jamiles Lartey del progetto Marshall , che insegna con me nei seminari di Poynter's Covering Jails, espone la complessità dell'accusa alla polizia nel caso Taylor in questo modo:

Queste circostanze rendono questo caso giuridicamente più ambiguo di quanto possa sembrare a prima vista, ha affermato Seth Stoughton, professore presso la University of South Carolina School of Law.

'La maggior parte degli stati non consente a qualcuno di rivendicare l'autodifesa quando è un aggressore', ha detto. 'Ma la maggior parte degli stati afferma anche che quando la polizia agisce in veste ufficiale, non può essere aggressore ai fini della legge sull'autodifesa'.

Quindi, sia Walker che la polizia possono ragionevolmente rivendicare l'autodifesa, e la legge rende praticamente impossibile definire un 'aggressore' nella situazione. Una sorta di stallo di autodifesa che lascia molte domande su quali accuse un pubblico ministero potrebbe portare nel caso di Taylor e potrebbe persino portare alla fine del raid senza bussare nella polizia americana.

Tuttavia, la legge del Kentucky ha una disposizione che avrebbe potuto consentire al gran giurì di ritenere che la sparatoria dell'agente all'interno dell'appartamento, mentre per legittima difesa, fosse un 'comportamento sfrenato'. Ciò significa che avrebbero saputo che quello che stavano facendo era estremamente pericoloso, ma procedettero comunque in modo avventato. Ma l'ostacolo a questo tipo di comportamento è piuttosto alto, simile, dice uno studioso legale , di stare in una stanza affollata e sparare a caso in ogni direzione.

Il progetto Marshall punta anche a qualcosa chiamato la dottrina del castello, che si scontra con uno statuto del Kentucky che protegge gli ufficiali. La dottrina del castello, che si applica ovunque tranne nel Vermont e Washington, D.C., dice che se un intruso entra in casa tua, puoi legalmente usare la forza mortale per proteggerti e non ritirarti. Ma la legge del Kentucky prevede anche che sia contro la legge danneggiare un agente di polizia, a condizione che l'ufficiale si sia annunciato o se una persona ragionevole avrebbe saputo che la persona che entra in casa è un ufficiale. C'è molto disaccordo sul fatto che gli ufficiali si siano annunciati in questo caso.

Non commettete l'errore di confondere il procedimento penale statale con una questione federale di 'immunità qualificata', il che rende difficile citare in giudizio un agente di polizia che usa la forza ingiustificabile. Lartey mi dice che l'immunità qualificata è una questione civile federale, mentre in Kentucky la questione riguarda il diritto penale statale.

Unisciti a me e Lartey venerdì alle 14:00. Orientale per un webinar Poynter dal vivo in cui esploreremo la questione dell'immunità qualificata e altre questioni chiave della giustizia in gioco nelle elezioni del 2020. Lartey ha studiato le principali piattaforme del partito per la riforma della giustizia e della polizia. Puoi registrarti per unirti a noi qui. Il webinar fa parte del progetto Covering Jails di Poynter finanziato da una sovvenzione della MacArthur Foundation.

Stanno cominciando a emergere storie sul numero di volte in cui i videobomber hanno interrotto le classi delle scuole virtuali. Mentre alcune notizie lo chiamano 'Zoombombing', non è limitato alle riunioni Zoom. Nella contea di Broward, in Florida, qualcuno ha inserito un video di sesso dal vivo in una lezione di scienze online. Il Sun-Sentinel ha riferito che la lezione si è tenuta sulla piattaforma Microsoft Teams:

Almeno altri due Le classi della contea di Broward sono state dirottate da quando l'anno scolastico è iniziato il 19 agosto. Un uomo mascherato si è unito a un corso online presso la West Broward High School durante la prima settimana di lezioni e ha fatto un inquietante video razzista. Pochi giorni dopo, un altro intruso ha pubblicato un linguaggio osceno in una classe virtuale di quinta elementare alla Parkside Elementary School.

KREM (Spokane, Washington) ha riferito:

Venerdì il Pullman School District ha pubblicato una lettera ai genitori sui social media in cui si diceva che negli ultimi due giorni si è verificata una serie di 'attentati zoom'. Il sovrintendente Bob Maxwell ha detto che c'erano cinque tentativi separati di classi di 'bombe zoomate'.

Il Chicago Sun-Times ha documentato un caso nella periferia di Chicago:

Alcuni studenti della Emerson Middle School di Niles hanno ricevuto una lezione di sicurezza digitale e razzismo.

Durante il primo giorno di e-learning giovedì, le lezioni sono state dirottate da un hacker sconosciuto che ha usato 'un linguaggio inappropriato, razzista, religioso, odioso e omofobo', secondo un'e-mail che Samantha Alaimo, preside di Emerson, ha inviato alle famiglie giovedì. L'hacker ha usato la parola n e ha parlato della ripresa della schiavitù.

alliance for audited media 2015

Simili incidenti inquietanti si sono verificati di nuovo venerdì, secondo una seconda e-mail inviata alle famiglie.

È successo anche a Charlotte, nel North Carolina. Spectrum News ha riportato:

Jeremiah Motta, assistente del programma di apprendimento virtuale del Boys and Girls Club locale, ne ha assistito.
'C'erano almeno 18 messaggi pieni di insulti razzisti più e più volte', ha detto Motta.
Motta stava lavorando con gli studenti al loro curriculum virtuale quando uno studente della Carmel Middle School lo ha avvisato.
'In realtà le è piaciuto chiamarmi ed era come 'Mr. Jeremiah vieni a vedere questo 'e ho pensato che fosse un video che stava guardando e lei era come' questa è la mia classe 'e io ero tipo ...', ha detto Motta.

La stazione ha detto: 'I dirigenti scolastici dicono che ciò che probabilmente sta accadendo è che le persone accedono alla classe Zoom con le informazioni di accesso degli studenti e gli insegnanti li lasciano entrare inconsapevolmente'.

L'FBI raccomanda una manciata di passaggi che ridurrebbero le possibilità che gli estranei entrino in una classe:

  • Non rendere pubbliche riunioni o aule.
  • Richiedi una password per la riunione.
  • Usa la funzione di sala d'attesa e controlla l'ammissione degli ospiti.
  • Non condividere un collegamento a una teleconferenza o a un'aula su un post sui social media senza restrizioni e pubblicamente disponibile. Fornisci il collegamento direttamente a partecipanti specifici.
  • Gestisci le opzioni di condivisione dello schermo. Cambia la condivisione dello schermo in 'Solo host'.
  • Assicurati che gli utenti stiano utilizzando la versione aggiornata delle applicazioni per riunioni / accesso remoto.

Stiamo attenti a capire ciò che non sappiamo su questo più grande studio fino ad oggi su come sta mutando il coronavirus, come fanno i virus . Lo studio, condotto a Houston , non è stato ancora sottoposto a peer review. Lo studio ha esaminato 5.000 'sequenze genetiche', una delle quali suggerisce che il virus ha la capacità di diventare ancora più contagioso, ma - e questo è importante - le mutazioni finora non hanno dimostrato di essere più mortali. E i risultati non indicano alcun cambiamento che dobbiamo apportare per rispondere al virus mentre muta. Non ancora, comunque. Lo studio di Houston è in linea con un altro studio di mutazione di questo tipo in Europa. Il Washington Post si è rivolto a un esperto per interpretare cosa significa:

David Morens, virologo presso l'Istituto nazionale di allergie e malattie infettive, ha esaminato il nuovo studio e ha affermato che i risultati indicano la forte possibilità che il virus, mentre si è diffuso attraverso la popolazione, sia diventato più trasmissibile e che questo 'potrebbe hanno implicazioni per la nostra capacità di controllarlo. '

Morens ha osservato che questo è un unico articolo e 'non vuoi interpretare eccessivamente ciò che significa'. Ma il virus, ha detto, potrebbe potenzialmente rispondere - attraverso mutazioni casuali - a interventi come indossare la maschera e allontanamento sociale, ha detto Morens mercoledì.

Uno dei motivi per cui tutto ciò è importante è perché, come gli scienziati che sviluppano il vaccino antinfluenzale stagionale, i laboratori che sviluppano la vaccinazione COVID-19 stanno sparando a un bersaglio in movimento mentre il virus cambia per continuare ad adattarsi e diffondersi. Ancora, questo è ciò che fanno i virus.

Ulteriori informazioni sulle mutazioni dei virus in questo articolo da Nature.

I progetti del Robert Graham Center che 75.000 americani potrebbero morire durante la pandemia a causa di ciò che lo studio chiama 'Morti per disperazione' legate ad abuso di alcol, droghe e suicidio. Lo studio ha detto:

In nove diversi scenari, le morti aggiuntive per disperazione vanno da 27.644 (ripresa rapida, impatto minimo della disoccupazione sulle morti per disperazione) a 154.037 (ripresa lenta, impatto maggiore della disoccupazione sulle morti per disperazione), di cui 75.000 sono le più probabili. Quando si considera l'impatto negativo dell'isolamento e dell'incertezza, una stima più alta può essere più accurata.

Da WellBeingTrust.org e il Robert Graham Center. Più scuro è il colore, maggiore è il tasso di 'morti per disperazione' previste legate alla pandemia.

La pandemia ci ha costretti a riunioni e conferenze virtuali che costano un sacco di soldi a molte aziende. Ma non avevo pensato all'idea che redattori editoriali per la rivista Science Advances promossa questa settimana. Gli scrittori hanno esortato gli scienziati a continuare a incontrarsi virtualmente quando la pandemia finisce perché è più 'verde' incontrarsi virtualmente che viaggiare alle conferenze.

Rapporti Axios, 'Il Ad Council , un'organizzazione senza scopo di lucro di 75 anni, ha quasi triplicato la quantità di supporto dei media per gli annunci di servizio pubblico (PSA) nei sei mesi che normalmente gestisce in un anno '.

In confronto, l'Ad Council ha generato 100 milioni di dollari di contributi dopo l'uragano Katrina e l'11 settembre e per la risposta del COVID-19, i messaggi dell'Ad Council sono valutati a $ 370 milioni.

Le radici dell'Ad Council torniamo agli attacchi a Pearl Harbor quando la nazione dovette riunirsi rapidamente. È stato al centro di enormi sforzi, inclusa l'educazione del pubblico sulla poliomielite e l'AIDS. Di sicuro, l'Ad Council sarà importante per qualsiasi sforzo di immunizzazione COVID.

Il CDC ha aggiornato la sua guida su cosa dovresti e non dovresti fare per rimanere al sicuro da COVID questo autunno. E come potresti sospettare, dolcetto o scherzetto è nell'elenco ad alto rischio. Il CDC dice che per rendere le cose più sicure, forse, allineare le caramelle che i bambini possono afferrare e andare. Anche nella lista dei rischiosi:

  • Partecipare al tradizionale dolcetto o scherzetto in cui vengono consegnate le leccornie ai bambini che vanno di porta in porta
  • Avere un baule o un dolcetto dove vengono distribuite le leccornie dai bauli delle auto allineate in ampi parcheggi
  • Assistere a feste in costume affollate tenute al chiuso
  • Andare in una casa infestata al chiuso dove le persone possono essere ammassate e urlare
  • Andare su fienili o gite in trattore con persone che non sono nella tua famiglia
  • Utilizzando alcool o droghe , che può offuscare il giudizio e aumentare i comportamenti rischiosi
  • In viaggio verso un rurale festival autunnale che non è nella tua comunità se vivi in ​​un'area con diffusione comunitaria di COVID-19

Già che ci siamo, lasciatemi elencare le attività rischiose associate alle festività del Día de los Muertos. Il CDC mette in guardia contro:

  • Partecipare a grandi celebrazioni al coperto con canti o canti
  • Partecipare a raduni o eventi al chiuso affollati
  • Organizzare una grande cena con persone di famiglie diverse provenienti da posizioni geografiche diverse
  • Uso di alcol o droghe, che possono offuscare il giudizio e aumentare i comportamenti a rischio

Dal giornalista investigativo Phil Williams a Nashville:

Torneremo domani con una nuova edizione di Covering COVID-19. Iscriviti qui per riceverlo direttamente nella tua casella di posta.

Al Tompkins è docente senior presso Poynter. Può essere contattato a atompkins@poynter.org o su Twitter, @atompkins.

qual è il vero nome di schegge