Univision e la rete internazionale di verifica dei fatti di Poynter uniscono le forze per combattere la disinformazione negli Stati Uniti

Dall'istituto

ST. PETERSBURG, Florida (21 novembre 2019) - Il Poynter Institute annuncia che la sua International Fact-Checking Network (IFCN) collaborerà con Univision News per elevare i fact check internazionali di interesse per il pubblico di lingua spagnola che vive negli Stati Uniti prima delle elezioni presidenziali.

Le campagne politiche statunitensi hanno opportunità ancora più sofisticate e diversificate per raggiungere il loro pubblico di destinazione rispetto alle ultime elezioni. Ci sono anche molte opportunità per forze maliziose, straniere e nazionali, di inquinare i messaggi di quelle campagne con false informazioni. Sebbene le reti e le piattaforme di social media abbiano adottato misure per combattere la diffusione della disinformazione dal 2016, molti critici sostengono di non essere andati abbastanza lontano.

I fact-checker professionisti continuano a svolgere un ruolo importante nel ripulire l'ecosistema digitale che informa gli elettori mentre partecipano alla democrazia. Dal 2014, più di 70 organizzazioni di verifica dei fatti hanno collaborato con l'International Fact-Checking Network presso il Poynter Institute per definire le migliori pratiche, stabilire linee guida etiche e avviare la collaborazione.



Il primo passo della partnership di Univision Noticias con IFCN è stabilire una colonna OpEd settimanale da parte della Dir Associate di IFCNector, Cristina Tardáguila . Pubblicherà su Univision Noticias, in spagnolo, ogni giovedì.

L'obiettivo alla base di questa prima collaborazione tra Univision Noticias e IFCN è offrire al pubblico ispanico negli Stati Uniti l'opportunità di leggere l'importante lavoro di verifica dei fatti prodotto e pubblicato in tutto il mondo. Le organizzazioni sperano anche di incoraggiare gli elettori ispanici a partecipare agli accesi dibattiti che si svolgono intorno alla lotta contro la cattiva / disinformazione.

Nella sezione Opinione di Univision Noticias, curata dalla giornalista Tamoa Calzadilla, i lettori possono già trovare articoli pubblicati da Tardáguila :

La versione inglese di tutte le colonne viene inoltre pubblicata ogni giovedì sui social network di IFCN e Poynter.

'Questa collaborazione tra Univision e IFCN sarà un importante megafono per condividere il lavoro di coraggiosi verificatori di fatti e per illuminare le questioni chiave per il nostro pubblico di lingua spagnola', ha affermato Neil Brown, presidente del Poynter Institute.

“È fantastico vedere crescere il fact-check in America Latina e tra gli spagnoli. Il mio obiettivo in questa rubrica settimanale è far riflettere i lettori sul danno che la disinformazione può arrecare alle persone e discutere i modi per combatterla ', ha detto Tardáguila.

'Per Univision News, questa collaborazione è un'opportunità per continuare a offrire contenuti di alta qualità e nuovi strumenti che consentono alla comunità ispanica di distinguere i fatti dalla finzione e li aiuta a discernere le informazioni dalla disinformazione online e sui social media', ha affermato Daniel Coronell, presidente di Univision News. 'È anche un modo per riempire il vuoto che esiste nei media in lingua spagnola degli Stati Uniti sull'argomento. I cittadini ben informati prendono decisioni migliori '.

'Il rapporto IFCN / Univision Noticias per questo progetto è un chiaro segno che la collaborazione multipiattaforma ha un solo scopo', ha affermato Tardáguila. 'Questo è per informare meglio il pubblico e responsabilizzare i consumatori di contenuti in modo che possano prendere decisioni basate sui fatti'.

Informazioni su The Poynter Institute

Il Poynter Institute for Media Studies è un leader globale nell'educazione al giornalismo e un centro strategico che rappresenta l'eccellenza senza compromessi nel giornalismo, nei media e nel discorso pubblico del 21 ° secolo. La facoltà di Poynter tiene seminari e workshop presso l'Istituto di San Pietroburgo, in Florida, e in conferenze e organizzazioni in tutto il mondo. La sua divisione e-learning, News University, offre il più vasto programma di studi di giornalismo online al mondo, con centinaia di corsi interattivi e decine di migliaia di utenti internazionali registrati. Il sito web dell'Istituto, poynter.org, offre una copertura 24 ore su 24 sui media, l'etica, la tecnologia e l'attività delle notizie. Poynter è la sede del Craig Newmark Center for Ethics and Leadership, del PolitiFact, vincitore del Premio Pulitzer, dell'International Fact-Checking Network e di MediaWise, un progetto di alfabetizzazione digitale per adolescenti. I migliori giornalisti e innovatori dei media del mondo vengono a Poynter per apprendere e insegnare alle nuove generazioni di reporter, narratori, inventori dei media, designer, giornalisti visivi, documentaristi ed emittenti. Questo lavoro sviluppa la consapevolezza pubblica sul giornalismo, i media, il Primo Emendamento e il discorso che serve la democrazia e il bene pubblico. Ulteriori informazioni su poynter.org.

Leggi l'annuncio in spagnolo .