La rivista Time ha avuto ragione a scegliere Greta Thunberg come Persona dell'anno? »Notizie Fox in cima alle classifiche» Sinclair potrebbe cambiare rotta

Newsletter

Il tuo rapporto di Thursday Poynter

L'attivista svedese per il clima Greta Thunberg. (AP Photo / Paul White)

Mettiamo qualcosa in chiaro.

Person of the Year della rivista Time è solo un titolo onorifico. Oltre alla pubblicità, il 'vincitore' in realtà non ottiene nulla. Coloro che non 'vincono' non perdono un grande trofeo o un premio in denaro.



È solo qualcosa di divertente, come un elenco dei 10 migliori film o programmi TV dell'anno.

È anche l'argomento perfetto per il dibattito, e ce ne sono molti di seguito Annuncio del tempo mercoledì quell'attivista svedese per il clima Greta Thunberg è la sua 'persona dell'anno'. A 16 anni, è la persona più giovane ad essere riconosciuta.

Il caporedattore di Time Edward Felsenthal ha scritto: 'Thunberg è diventata la più grande voce sulla più grande questione che il pianeta deve affrontare e l'incarnazione di un più ampio cambiamento generazionale nella nostra cultura che si sta verificando ovunque, dai campus di Hong Kong alle sale. del Congresso a Washington '.

rapporti distorti nei media

La persona dell'anno dovrebbe andare 'alla persona o alle persone che hanno maggiormente influenzato le notizie e le nostre vite, nel bene e nel male, e incarnava ciò che era importante dell'anno, nel bene e nel male'. Oggi, il 12 dicembre 2019, potresti considerare la scelta di Thunberg come una selezione imperfetta ma sicura. Non perché non meriti, ma perché ci sono altri che si sentono più importanti e degni di nota in questo preciso momento.

Nello specifico: la presidente della Camera Nancy Pelosi, il presidente Donald Trump e, soprattutto, qualcuno conosciuto semplicemente con un nome vago: The Whistleblower.

Per la quarta volta nella storia del nostro paese, un presidente degli Stati Uniti è sottoposto a un procedimento di impeachment. Questo ha dominato le notizie per mesi e finirà per essere, di gran lunga, la più grande notizia dell'anno.

A prima vista, potrebbe sembrare che la scelta di Thunberg sia il modo in cui il Tempo sta fuori dalla feroce mischia politica. L'impeachment sta dividendo il paese in due e la scelta di qualcuno direttamente coinvolto attirerà probabilmente l'ira di almeno metà del pubblico di Time.

Scegli Pelosi o l'informatore e sembra che il tempo stia favorendo la rimozione del presidente dall'incarico. Scegli Trump e sembra che la rivista si schieri dalla parte del presidente. Scegliendo Thunberg, Time può evitare il caos politico e il potenziale contraccolpo.

Quando guardiamo indietro tra anni, potrebbe sembrare ridicolo che il processo di impeachment non abbia nulla a che fare con la persona che Time ha scelto come la persona più degna di nota del 2019? Forse, anche se si potrebbe facilmente sostenere che il Presidente degli Stati Uniti, chiunque sia, sarà sempre la persona più importante dell'anno. Per il record, I lettori di Time hanno scelto i manifestanti di Hong Kong in un sondaggio online come persona dell'anno 2019.

Vedo tutti questi punti, ma sostengo che la scelta di qualcuno come Thunberg è attesa da tempo. Quando guardiamo indietro tra anni, sarebbe stato assurdo NON scegliere qualcuno che sia una voce di primo piano nella questione più importante che il nostro pianeta deve affrontare.

I detrattori chiedono cosa abbia effettivamente realizzato Thunberg. Ha scritto Jennifer Rubin del Washington Post , 'Trovo assurdo affermare che Thunberg ha avuto un impatto unico e trasformativo sull'opinione pubblica in un modo che nessun altro ha.'

Ancora Il discorso provocatorio di Thunberg come osi per i leader mondiali al vertice sull'azione per il clima delle Nazioni Unite è stato un punto di svolta, il discorso sul clima più rilevante e di vasta portata nella memoria recente. Ha rivitalizzato e pubblicizzato molto un argomento che doveva essere rivitalizzato e pubblicizzato. L'età di Thunberg e l'influenza sugli altri della sua età la rendono la figura perfetta per guidare le generazioni future che saranno maggiormente influenzate dalla causa di cui parla.

Thunberg ha condiviso il suo onore con attivisti per il clima di tutto il mondo. La sua selezione è una spinta anche per loro.

Quindi vai avanti e discuti se Thunberg fosse la scelta giusta. Che tu sia d'accordo o no, è notevole che oggi parliamo di Thunberg. Soprattutto, stiamo parlando della sua causa.

Hmm, forse il titolo di Time Person of the Year significa qualcosa, dopotutto.

L'editorialista del Philadelphia Inquirer Will Bunch è schietto: non andare a vedere il film di Clint Eastwood 'Richard Jewell'. Bunch ha twittato :

'Ho visto 'Richard Jewell'. Con 'fatti alternativi' e un colpo di scena su notizie false che diffamano una giornalista donna morta, Eastwood amplifica pericolosamente la retorica dei 'nemici del popolo' di Trump. Stai lontano e spendi i tuoi $$ per la tua organizzazione locale. '

Nella sua lunga colonna per l'Inquirer , Bunch ha scritto: 'Raramente ho visto un film così' del momento ', ma nel peggior modo possibile. Al tempo di un presidente di reality, Eastwood fonde perfettamente i fatti con la finzione per creare una narrazione che trascende la verità '.

Ha anche scritto: 'Qualunque siano le loro intenzioni artistiche all'inizio, Eastwood, (lo scrittore Billy) Ray e la Warner Bros. hanno appena dato un contributo di $ 100 milioni alla campagna 2020 di Trump'.


La formazione in prima serata di Fox News di Tucker Carlson, Laura Ingraham e Sean Hannity. (Foto AP)

Questi possono essere tempi politici di divisione, ma è un bene per gli affari di Fox News. Nel 2019, la rete ha avuto il miglior numero di spettatori in prima serata nei suoi 23 anni di storia. Con i suoi 2,5 milioni di telespettatori in prima serata, Fox News è anche l'emittente via cavo più seguita per il quarto anno consecutivo. ESPN è stato il prossimo con una media di 1,78 milioni di spettatori in prima serata.

In una dichiarazione congiunta, il CEO di Fox News Media Suzanne Scott e il presidente e direttore esecutivo di Fox News Media Jay Wallace hanno dichiarato: 'FNC continua a esercitare il suo dominio nella televisione via cavo mentre il paese sperimenta quello che potrebbe essere uno dei cicli di notizie più ferventi della storia e siamo orgogliosi di fornire al nostro pubblico notizie e opinioni di cui possono fidarsi in una varietà di programmi '.

I 2,5 milioni di telespettatori di Fox News in prima serata sono aumentati del 2% rispetto a un anno fa. MSNBC, terza tra le stazioni via cavo, ha una media di 1,75 milioni di spettatori in prima serata, con un calo del 3%. La CNN ha una media di 972.000 in prima serata, in calo del 2%. Tutte e tre le reti sono in calo tra gli adulti dai 25 ai 54 anni. La CNN è in calo del 21%, MSNBC è in calo del 20% e Fox News è in calo del 16%.

Lo spettacolo di Sean Hannity su Fox News è il programma in prima serata di notizie via cavo più visto con 3,1 milioni di telespettatori, seguito da Tucker Carlson di Fox News (2,8 milioni) e Rachel Maddow di MSNBC (2,7 milioni).

Sebbene Fox News possa vantarsi delle sue solide valutazioni, dovrebbe essere imbarazzato dal commenti fatti in onda da Jesse Watters . Il conduttore di Fox News ha detto su 'The Five' che le giornaliste donne vanno a letto con le fonti 'sempre' e 'molto' per ottenere scoop. Faceva parte di una discussione sul film 'Richard Jewell'. Nel film, una giornalista, basata su una persona della vita reale, va a letto con una fonte per ottenere una storia. Non ci sono prove che siano mai accadute nella vita reale.

Devi chiederti come le osservazioni offensive e irresponsabili di Watters andranno a finire con le giornaliste di Fox News, anche se Dana Perino era seduta a due piedi da Watters e non ha ribattuto. Nemmeno Katie Pavlich, che era nel pannello.

Il Sinclair Broadcast Group si allontanerà dai commenti politici a livello aziendale per concentrarsi maggiormente sul giornalismo investigativo. In una storia riportata per la prima volta da Claire Atkinson della NBC , parte della nuova direzione significa tagliare i rapporti con il capo analista politico Boris Epshteyn, l'ex assistente speciale di Trump. Inoltre, anche Ameshia Cross, che offre un punto di vista opposto (leggi: liberale) al commento conservatore di Epshteyn, verrà abbandonato.

In una dichiarazione al personale, la società ha dichiarato: “Dobbiamo far luce sulla nostra proposta di valore ogni quarto d'ora, in ogni telegiornale. Pertanto, amplieremo la nostra impronta giornalistica investigativa locale nei nostri notiziari quotidiani. Siamo entusiasti di dedicare più tempo ai nostri notiziari per riferire su questioni critiche e rilevanti '.

Sinclair possiede 193 stazioni televisive in tutto il paese e ha la reputazione di essere di destra. La società è stata criticata per avere ancore da tutti gli Stati Uniti leggi lo stesso copione sulle fake news, tra gli altri argomenti. Epshteyn ha fatto notizia con commenti critici sugli immigrati per i quali Sinclair prese le distanze . Epshteyn anche una volta ha difeso l'uso dei gas lacrimogeni contro gli immigrati, compresi i bambini, al confine tra Stati Uniti e Messico.

Per questo articolo, lo passo a Kristen Hare di Poynter, che si occupa della trasformazione delle notizie locali.

C'è molto di cui essere allarmato con le notizie locali in questo momento, in particolare sui giornali di proprietà della catena. Ma questo non significa che le notizie locali stiano morendo. La crescita e l'innovazione sono promettenti nelle redazioni online sia a scopo di lucro che senza scopo di lucro, i partenariati nazionali e locali meritano maggiore attenzione, la radio pubblica locale sta crescendo e la TV locale non sa cosa fare con tutti i soldi che sta per ottenere annunci politici. Quindi per favore, smettere di scrivere notizie locali 'obit.


(AP Photo / Keith Srakocic)

C'è qualcosa che manca dalla Pittsburgh Post-Gazette in questi giorni: i sottotitoli. Il mese scorso, i giornalisti del giornale hanno lanciato uno 'sciopero', in parte per protestare contro quello che credono sia un ambiente di lavoro ostile al P-G. Quello include ciò che la Gilda chiama 14 anni senza aumenti salariali, trattative contrattuali bloccate, pratiche di lavoro sleali e tentativi di rompere il sindacato.

quando è stata fatta la prima telefonata

In un comunicato, il presidente della Newspaper Guild di Pittsburgh Michael Fuoco ha affermato che l'editore, i proprietari e il caporedattore del giornale hanno 'dichiarato una guerra di terra bruciata senza precedenti contro i loro dipendenti e la cultura della redazione PG'.

Fuoco, che è anche reporter di P-G, è stato particolarmente critico nei confronti di Keith Burris, che è diventato direttore esecutivo a febbraio. Ha detto Fuoco a Ryan Deto del Pittsburgh City Paper : 'Sta allontanando le persone, sta allontanando i giovani. Crediamo che sia uno sforzo coordinato '.

La storia di Deto dipinge un quadro piuttosto cupo al Post-Gazette. Mentre il sito web è attivo 24 ore su 24, 7 giorni su 7, la carta effettiva è stampata solo tre giorni alla settimana. Venti membri della gilda hanno lasciato lo staff quest'anno e nove manager hanno accettato l'acquisizione, sono stati licenziati o costretti ad andarsene. Inoltre, Deto ha detto di aver parlato con gli attuali ed ex membri dello staff di Post-Gazette, i quali affermano che c'è una divisione sulla copertura e sulla capacità di Burris di dirigere una redazione.

Deto ha scritto: 'Le fonti danno a Burris un po 'di merito per aver inizialmente cercato di riparare le barriere con i singoli giornalisti, ma la situazione è diventata più caotica e controversa negli ultimi mesi. I membri dello staff rimanenti stanno iniziando a credere che il P-G continuerà a perdere giornalisti esperti e pluripremiati a un ritmo continuo. Oltre a mettere i giornalisti senza lavoro, questi cambiamenti possono significare che le storie importanti non vengono coperte e la corruzione può non essere controllata '.

  • I neonati muoiono nel sonno. È la SIDS? È colpa dei genitori? Un altro lavoro eccezionale da uno dei migliori scrittori di lungometraggi di giornalismo: il giornalista vincitore del premio Tampa Bay Times Pulitzer Lane DeGregory.
  • Sono un fan di Stephen A. Smith di ESPN. Sono anche un fan dello scrittore Drew Magary, collaboratore di lunga data di Deadspin. E sono davvero un grande fan di Il profilo di Magary su Smith per GQ .
  • La scuola di giornalismo della Columbia University ha annunciato mercoledì i suoi Alfred I. duPont-Columbia Awards per l'eccellenza nel giornalismo. Ecco l'elenco completo dei vincitori .

Hai un feedback o un suggerimento? Inviare un'e-mail allo scrittore senior di media Poynter Tom Jones all'indirizzo tjones@poynter.org .

  • Covering Jails - Baltimora (seminario). Scadenza: 10 gennaio.
  • Poynter Producer Project (di persona e online). Scadenza: 17 febbraio

Vuoi ricevere questo briefing nella tua casella di posta? Registrati qui.

Seguici su Twitter e così via Facebook .