Mentre la Georgia è ormai nella mente di tutti, i giornalisti politici locali avrebbero potuto dirti che stava arrivando

Reportistica E Modifica

Incollato agli schermi. Promemoria per mangiare. Privazione del sonno. Sono state settimane esilaranti (ed estenuanti) per questi giornalisti.

I giornalisti il ​​5 novembre attendono una conferenza stampa dal segretario di Stato georgiano Brad Raffensperger. (Cortesia: Emma Hurt)

stato per stato proiezioni sul coronavirus

Emma Hurt non ha dormito molto perché il giorno delle elezioni si è protratto fino alla settimana delle elezioni. La giornalista politica di WABE, la stazione NPR di Atlanta, stima di aver dormito circa due ore a notte con un ulteriore sonnellino. Ha portato il suo telefono e laptop da una stanza all'altra per rimanere in cima ai risultati delle elezioni presidenziali. Hurt ha detto che ha parlato a malapena con suo marito, anche se erano sotto lo stesso tetto, e ha anche bevuto molto caffè ma non ha avuto il tempo di fare la quantità di cui aveva bisogno.

“La scorsa settimana è stata la settimana più selvaggia della mia vita. Non sono mai stato così incollato agli schermi perché i numeri stavano cambiando e i numeri erano così importanti ', ha ricordato Hurt mercoledì scorso. 'Avevi questa storia che stava costruendo verso 'Biden ce la farà a superare le aspettative? Guiderà? 'E poi è stato il monitoraggio del suo vantaggio che cresceva sempre nel contesto di quanti voti erano in sospeso. Le minuzie erano solo molte di cui tenere traccia e le cose stavano cambiando continuamente '.



Nei giorni successivi alle elezioni presidenziali del 3 novembre, gran parte del paese si è concentrata sul nuovo stato di battaglia della Georgia e pochi altri mentre i funzionari elettorali contavano i voti. È stata una settimana stressante e adrenalinica per molti giornalisti privati ​​del sonno che coprivano la politica in Georgia, che senza perdere un colpo stanno ora coprendo il periodo precedente ai due ballottaggi del Senato del 5 gennaio nello stato: tra il senatore del GOP David Perdue e Democrat Jon Ossoff, e il senatore repubblicano Kelly Loeffler e il democratico Raphael Warnock. Questi ballottaggi, le cui possibilità sono state discusse ripetutamente in Georgia, sono cruciali nel mondo politico perché determineranno il controllo del Senato degli Stati Uniti.

Inoltre, non sono una grande sorpresa per i giornalisti georgiani.

'Lo prevediamo da molto tempo', ha detto Greg Bluestein, giornalista politico dell'Atlanta Journal-Constitution e originario della Georgia. 'Ho scritto storie sul potenziale dei doppi ballottaggi in Georgia e tutta l'attenzione che arriva alla Georgia ... l'abbiamo visto manifestarsi in modo nitido negli ultimi giorni di questa gara.'

La Georgia, che ha votato per un repubblicano per il presidente in ogni elezione dal 1996, è stata a lungo un ripensamento per la copertura della notte delle elezioni. Ma è diventato un 'campo di battaglia centrale' a causa di diversi fattori che includono le elezioni di medio termine del 2018, Stacey Abrams (che non è riuscita a diventare la prima governatrice donna nera della Georgia) e un cambiamento demografico, ha detto Bluestein. Il suo giornale ha mobilitato la sua squadra politica e ha portato membri dello staff di altri ritmi per aiutare durante il Ringraziamento e altre festività importanti. Bluestein ha ricordato a tutti coloro che ascoltavano (compresa la moglie) che dopo le elezioni presidenziali 'la battaglia era appena iniziata' in Georgia.

'Siamo la costante', Bluestein ha detto che gli piace raccontare ai politici della Georgia il suo lavoro e quello di altri giornalisti nello stato. 'Saremo qui prima della corsa, durante la corsa e dopo la corsa.'

Trump taglierà la sicurezza sociale

Con l'avvicinarsi del giorno delle elezioni, ci fu una sfocatura di visite di alto profilo nello stato da Kamala Harris , Joe Biden , Presidente Donald Trump e persino l'ex presidente Barack Obama .

“Ho coperto tutto. Lo adoro. Lo adoro ', ha detto Bluestein. 'Questo è ciò per cui sei qui, ma a differenza di quattro anni fa, quando sarebbe stato enorme solo per ottenere uno di quei nomi in Georgia, figuriamoci tutti e quattro.'

Il presidente eletto Joe Biden ha conquistato la Georgia venerdì scorso, sconfiggendo Trump nello stato.

Stephen Fowler, che si occupa di politica statale e locale Trasmissione pubblica della Georgia , La stazione georgiana NPR e PBS, ha detto che coprendo le visite di Trump, Biden e Obama è stato surreale perché la Georgia non è Washington, DC, e non è un reporter nazionale.

'Tutti quelli che volevano sapere cosa sta succedendo in Georgia sono stati travolgenti, ma in senso positivo perché troppo spesso mi sembra che ci sia un focus sulla Georgia e sul Sud in modo riduttivo, o in modo paracadute', ha detto Fowler, che ospita anche un podcast chiamato ' Campo di battaglia: urne . '

Improvvisamente, la Georgia era nella mente di tutti.

'C'era un grande senso di rivendicazione che il giornalismo locale è importante, e il giornalismo locale stava mantenendo le persone informate, istruite e informate di un momento fondamentale nella storia'.

come scrivere una notizia dell'ultima ora

Il lavoro di Fowler alla GPB News è il suo primo ad uscire dal college. Ha descritto la loro squadra come una piccola nave di tre uffici, cinque giornalisti e un totale di circa 15 membri dello staff che fanno la raccolta di notizie e il talk show politico della stazione ', Riavvolgimento politico . ' Alla domanda su come sia riuscito a rimanere a galla, Fowler ha detto che beve molta tisana (non ha mai preso il caffè) e riceve promemoria da mangiare da sua moglie. Cerca anche di dormire quanto più possibile a singhiozzo.

Maggie Lee, una giornalista freelance che si occupa di governo statale e metropolitano ad Atlanta, ha trascorso la notte delle elezioni davanti allo schermo di un computer per assicurarsi che il suo codice funzionasse come parte del lavoro che ha prodotto per i punti vendita locali. Aveva progettato un file carta geografica dei risultati delle elezioni della Georgia e del numero di elettori per contea per il rapporto Saporta e a grafico in tempo reale per il Clayton Crescent. La maggior parte del lavoro di Lee consiste in immersioni profonde iperlocali, ma il reporter di dati ha detto che il suo prossimo progetto sarà probabilmente quello di migliorare le sue mappe e grafici per i deflussi.

chi sta moderando il dibattito repubblicano

Hurt ha detto che la sua redazione ha una dimensione abbastanza buona di 20 persone (inclusi editori e digitale), ma le storie politiche provengono principalmente da lei e dal suo collega Emil Moffatt, che si concentra un po 'di più sul voto. Ha detto che hanno cercato di rimanere a galla nei giorni successivi al giorno delle elezioni. Da quando la Pennsylvania è stata chiamata per Biden e la pressione sulla Georgia è stata ritirata come stato decisivo nelle elezioni presidenziali, Hurt ha detto che le cose sul lavoro sono un po 'allentate.

'Ora quello che si sta stabilendo è che saremo il teatro di quattro campagne nazionali: ci sono quattro candidati al Senato, stanno correndo per diventare senatori della Georgia, ma gran parte del paese sta riponendo le proprie speranze ed energie in queste due gare. e questi quattro candidati ', ha detto. 'Sta diventando una realtà che assisteremo a tutta la forza di una campagna nazionale incentrata solo sui 10 milioni di residenti della Georgia e sui 7,6 milioni di elettori registrati'.

I giornalisti che hanno parlato con Poynter hanno risposto a molte richieste di interviste da parte di giornalisti nei punti vendita negli Stati Uniti e persino nei punti vendita internazionali che vogliono capire cosa sta succedendo nello Stato di Peach. Lee è rimasto sorpreso dal fatto che c'erano giornalisti in altre parti del paese che erano sorpresi dal fatto che lo stato potesse avere dei ballottaggi.

Alla domanda su cosa pensasse di questa maggiore attenzione per lo stato, Lee ha detto che ha sempre lavorato in Georgia.

'Non so cosa significhi lavorare in uno stato che riceve costantemente attenzione', ha detto. “Benvenuto in Georgia. Venite tutti quaggiù e venite a trovarci. '