Con la storica legalizzazione della cannabis nel New Jersey arrivano molte nuove storie per i giornalisti locali

Reportistica E Modifica

'Andando avanti, ci sono molti impegni per l'equità sociale e razziale nel disegno di legge, e sono davvero interessato a vedere se li onorano'

La coltivatrice Heather Randazzo taglia le foglie delle piante di marijuana presso il dispensario di marijuana medica della Compassionate Care Foundation a Egg Harbor Township, N.J. in questa foto del 2019. (AP Photo / Julio Cortez, File)

Il 22 febbraio, quando il governatore del New Jersey Phil Murphy ha firmato tre progetti di legge che in parte legalizzava la marijuana ricreativa, Amanda Hoover era nella sua camera da letto a digitare furiosamente. A causa di COVID-19, il giornalista che copriva l'industria della cannabis per NJ Advance Media - come altri giornalisti che stavano seguendo da vicino la storia - stava lavorando a distanza.

Quando la scadenza per la firma del disegno di legge da parte di Murphy andava e veniva, Hoover ha fatto un sacco di chiamate alle fonti per cercare di capire se l'aveva firmata o meno.



a che ora è il voto sanitario oggi

'Quella è stata una giornata selvaggia', ha detto Hoover. 'Questo si era fermato e iniziato così tante volte che niente è stato un fuoricampo, mai.'

Erano passati più di tre anni da quando Murphy si era insediato con la promessa di legalizzare la marijuana, con molti ostacoli e negoziati lungo la strada.

Con il New Jersey che diventa il tredicesimo stato a legalizzare l'erba, i giornalisti locali che si occupano del settore devono ora affrontare più ritmi e storie da esplorare. Alcuni giornalisti hanno parlato con Poynter di ciò che sperano di riferire e di esaminare più da vicino ora.

“Quando pianifichiamo i nostri eventi e, anche nel nostro sourcing, cerchiamo davvero di concentrarci sulla diversità e la rappresentazione e di parlare di molti di questi problemi nelle diverse storie. Questo è stato davvero un pezzo significativo della conversazione del New Jersey ', ha detto Hoover, che scrive anche per NJ Cannabis Insider , un prodotto premium settimanale di NJ.com che offre analisi esclusive da un team di giornalisti sulla cannabis, oltre a opportunità di networking esclusive e conferenze VIP.

che cazzo è successo oggi

'C'è stata molta spinta affinché le entrate fiscali andassero alle comunità che sono state colpite dalla guerra alla droga', ha detto Hoover. 'Ci sono molte voci diverse nello spazio a cui puoi, come giornalista, andare ed elevare quelle ... penso che sarà una parte importante di tutto ciò.'

Hoover ha detto che è stata segnalata la polizia continua ad arrestare le persone per l'erba , aggiungendo che gli arrestati sono sproporzionatamente neri. 'Andando avanti, ci sono molti impegni per l'equità sociale e razziale nel disegno di legge, e sono davvero interessato a vedere se li onorano', ha detto Hoover.

Mike Davis, che si occupa della legalizzazione della marijuana e delle notizie locali per l'Asbury Park Press, ha detto che è un 'momento piuttosto strano' per coprire la marijuana nel New Jersey.

'È quasi come se avessi passato la maggior parte degli ultimi tre o quattro anni a coprire e scrivere questa storia specifica sul New Jersey che legalizza la marijuana. E ora che è stato convertito in legge, è quasi come se stessimo entrando nel secondo capitolo ', ha detto Davis in una e-mail. 'Non credo che il rapporto stesso cambierà: ci saranno un sacco di ostacoli lungo la strada mentre lo stato cerca di fare i conti con questa nuova realtà e, francamente, ciò dovrebbe essere previsto con un importante cambiamento di politica come Questo. E poiché sempre più persone vengono coinvolte nel processo, in particolare coloro che erano stati in silenzio o apertamente contrari alla legalizzazione, questo porterà alla luce nuove questioni '.

Mike Davis, che copre la legalizzazione della marijuana e le notizie locali per l'Asbury Park Press, visto qui durante un viaggio di cronaca a Denver, in Colorado. (Per gentile concessione di Mike Davis)

lettera di partecipazione agli utili ai dipendenti

Come giornalista, Davis ha detto che è importante essere consapevoli di sé, fare un passo indietro rispetto alla copertura quotidiana e rendersi conto di quanto sia un momento storico per il New Jersey e il resto del paese.

Lo scorso novembre Gli elettori del New Jersey hanno sostenuto una domanda di voto che ha permesso il possesso, la vendita e l'uso di marijuana per adulti dai 21 anni in su. Davis ha detto che la campagna è stata guidata dall'idea di giustizia sociale. Alla domanda su quali storie intende dare la priorità all'Asbury Park Press, Davis ha detto che sarà interessante vedere come andrà il lancio delle disposizioni di 'giustizia sociale' di queste leggi.

Jelani Gibson, responsabile dei contenuti per NJ Cannabis Insider, ha affermato che si concentrerà su affari e regolamentazione all'intersezione di come le persone metteranno piede in questo settore.

'Non viviamo in un paese che ha problemi a sostenere la ricchezza, viviamo in un paese che ha problemi a rendere l'opportunità di creare ricchezza il più inclusiva possibile', ha detto. 'L'industria della cannabis può cavalcare nello spettro di questa possibilità, ma i giornalisti devono svolgere un ruolo responsabile nel definire in modo fattuale e proattivo l'infrastruttura che è necessaria e non è stata costruita per farlo'.

Gibson si è unito alla squadra a gennaio dopo reportage sulla violenza armata al The Kansas City Star attraverso Rapporto per l'America . 'Il mio lavoro è coprire come l'ecosistema del business si evolverà in uno stato che ha visto anche ingiustizie sistemiche nei confronti delle popolazioni BIPOC', ha detto.

Lo scorso mese, Gibson ha riferito su Leo Bridgewater, un sostenitore della cannabis di lunga data con sede a Trenton che è stato nominato tra i 10 destinatari di un programma nazionale di accelerazione aziendale per imprenditori sottorappresentati nel settore.

Nancy Pelosi ha Parkinson

'La cannabis è spesso coperta da un silo in cui non si parla di affari e regolamentazione insieme alla giustizia sociale, e quello che dobbiamo capire è che - nello stesso modo in cui l'ingiustizia è un business ed è regolamentato in questo - così anche , deve giustizia ', ha detto Gibson.

NJ Cannabis Insider ospiterà un discorso sulla coltivazione domestica e la canapa con i suoi abbonati il ​​13 aprile.

'Penso che ciò a cui sto dando la priorità in questo momento è il fatto che il New Jersey non ha ancora un mercato legale', ha detto Sam Sutton, giornalista sanitario del Politico New Jersey. “Hanno approvato questo emendamento costituzionale, hanno approvato la legislazione abilitante per farlo. C'è stata una grande lotta per il possesso di minorenni che ha impedito la firma di quella legislazione abilitante, insieme al disegno di legge sulla depenalizzazione. È tutto sui libri, ma ora devono configurarlo. '

Coprire i molti colpi di scena di questo momento storico negli ultimi anni è stato estremamente frenetico ed emozionante, ha detto Sutton.

'Era solo un ritmo davvero, davvero emozionante, ed era una storia che stavo seguendo per tre anni', ha detto. 'C'era sicuramente una quantità di pressione ed eccitazione che deriva dal vedere una storia che segui da molto tempo raggiunge il suo culmine e poi entrare in azione. '